LA POLITICA E LA CULTURA – Dopo le polemiche, finalmente le nomine al Teatro Trianon Viviani di Frocella

Dopo le polemiche, le nomine. L’assemblea dei soci del teatro pubblico Trianon Viviani ha nominato oggi il nuovo consiglio di amministrazione.  La Regione, socio di maggioranza, ha designato quale presidente il dott. Luigi Maria Rocca, dottore commercialista, e quale membro componente del consiglio il prof. Antonio Coviello, docente alla facolta’ di Economia alla Seconda universita’ di Napoli. La Provincia, socio di minoranza, ha nominato come proprio rappresentante il dott. Luigi Rispoli, presidente del consiglio provinciale.

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

L’EMERGENZA MUNNEZZA – I Rifiuti di Napoli e della Campania in Puglia. Nichi Vendola: “Responsabilità e senso civico per soccorrere i connazionali”

”Avrei potuto far prevalere la logica del cinismo e innalzare le barricate contro i rifiuti campani solo per averne un vantaggio sui miei avversari politici. Ma, di fronte alle notizie di bambini ricoverati per problemi sanitari connessi alla presenza dei rifiuti per strada a Napoli, non c’e’ alcuna logica possibile se non quella di correre in soccorso dei nostri connazionali per garantire loro ogni utile supporto”.

Continua a leggere

IL PREMIER E LA MUNNEZZA – Berlusconi ad Acerra con Bertolaso e Stefano Caldoro: “Un altro inceneritore e giuro: via i rifiuti in tre giorni”

ACERRA – «Fra tre giorni a Napoli non ci saranno più rifiuti». Lo ha detto il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, nel corso della conferenza stampa tenuta dopo aver visitato il termovalorizzatore di Acerra. «Questa mattina – ha aggiunto – abbiamo fatto un buon lavoro e posso dirvi che fra tre giorni le 2.500 tonnellate di rifiuti che esistevano a Napoli quando ci siamo presi la responsabilità come governo di intervenire, non ci saranno più».

Continua a leggere

IL GRANDE FRATELLO – L’idea lanciata dal direttore del Corriere del Mezzogiorno passa: in Regione si farà un “grande fratello” sulla “munnezza”

Un «Grande Fratello edizione 11 sull’immondizia» si farà. L’idea del direttore del Corriere del Mezzogiorno Marco Demarco, affidata a un editoriale del 20 ottobre scorso, prende corpo e dovrebbe presto tradursi in fatti concreti. Ad accoglierla oggi la conferenza dei capigruppo in Consiglio regionale della Campania riunitasi dopo la seduta straordinaria della Commissione Ambiente con l’assessore regionale Romano ed i rappresentanti delle cinque province.

Continua a leggere

MALA SANITA’ – Finalmente in arrivo dal Governo i fondi per la Sanità in Campania, entro dicembre altri fondi

Il Governo ha sbloccato i fondi destinati alla sanita’ campana, fa sapere una nota della Regione Campania in un documento. Lo sblocco dei fondi dimostra, per l’esecutivo regionale , «che c’è stata una netta inversione di tendenza nell’impostazione del lavoro rispetto al passato e che e’ stato riconosciuto in maniera estremamente positiva il lavoro svolto».

Continua a leggere

STANGATA SANITA’ – Il Presidente Caldoro firma il decreto che introduce i nuovi importi, il ticket arriva anche a 50 euro per prescrizione

Prima il piano di riassetto ospedaliero con tagli e accorpamenti dei presidi sanitari, ora la stangata sui ticket per le ricette e sulle prestazioni di pronto soccorso per i «codici bianchi» e per le visite specialistiche: il presidente della Campania e commissario alla Sanità Stefano Caldoro ha firmato il decreto che introduce i nuovi importi che scatteranno da venerdì.

Continua a leggere

CAMBIO AL MADRE – L’europarlamentare finiano Enzo Rivellini prende le parti di Edoardo Cicelyn e scrive a De Mita e Caldoro, contro la sostotuzione del direttore del Museo Madre

Museo Madre, cambio di rotta ai vertici. In Regione Campania vogliono mandar via Cicelyn per rimpiazzarlo col critico d’arte più critica to d’Italia, Vittorio Sgarbi. L’europarlamentare Enzo Rivellini, coordinatore di Generazione Italia Campania, prende “stranamente” le parti di Cicelyn.

Continua a leggere