DIVINO VINO – A Sorrento la musica senza frontiere di Lino Cannavacciuolo e Ciccio Merolla

SORRENTO – Vino e musica senza confini per “Divino vino”a Sorrento. Il violino incantato del compositore partenopeo Lino Cannavacciuolo sarà di scena sabato 5 dicembre dalle ore 20.30 presso la chiesa di San Paolo.

Continua a leggere

Annunci

TURISMO E SERVIZI – L’idea di Ennio Cascetta, sempre più un successo. Il metrò del mare in 3 mesi supera i 100000 passeggeri

metrò del mare

Il Metrò del Mare ha superato i 100000 passeggeri. In poco più di tre mesi di attività, il mezzo veloce ideato nel 2001 dall´assessore regionale Ennio Cascetta ha avuto 100801 presenze, con una media giornaliera di 1018 utenti imbarcati sulle 11 linee operative.

Continua a leggere

CUCINA E SOLIDIARIETA’ – A Sapori e saperi, le specialità della Costiera finanzieranno la ricostruzione in Abruzzo

caccavella-produzione

Dai prodotti alimentari tipici italiani arriva un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo: a Sapori & Saperi 2009, che apre i battenti oggi, sarà possibile assaggiare “la caccavella” (già famosa come la pasta più grande del mondo) e il ricavato dell’iniziativa di degustazione sarà interamente devoluto alle organizzazioni umanitarie impegnate sui luoghi del sisma.

Continua a leggere

A Sorrento la finale del Premio Totò. Il presidente Pinto: «Pronti ad accettare la sfida». Tra gli ospiti confermati Enzo Gragnaniello e Lello Arena

toto_fotoSorrento – Sarà Sorrento a ospitare la finale nazionale della quinta edizione del Premio Totò, che avrà luogo il prossimo 24 aprile nella splendida cornice del teatro Tasso. Continua a leggere

FORMULA MICHELA VITTORIA – Il sottosegratario al Turismo Brambilla è ottimista: “Nonostante la crisi non penso si assista ad una Pasqua di Passione. La Campania è stata promozionata bene anche all’estero”

brambillalw5

“Il governo ha contribuito nel modo più importante al rilancio del turismo in Campania, risolvendo la crisi rifiuti”. Lo ha detto il sottosegretario al Turismo, Michela Brambilla, in occasione della 59ma assemblea nazionale di Federalberghi in svolgimento a Napoli.

Continua a leggere

Terremoto turismo: 3, 4 e 5 stelle. Per gli alberghi della Costiera Sorrentina e Amalfitana, cambia tutto. E’ corsa agli adeguamenti secondo le nuove regole stabilite dalla conferenza Stato-Regioni

Un vero e proprio “terremoto del tursimo”. Tre, quattro o cinque stelle? Per gli alberghi della penisola sorrentina e della costiera amalfitana cambia tutto. Reception, parcheggi, metratura delle stanze. La conferenza Stato-Regioni ha stabilito gli standard minimi nazionali per ogni categoria. Servizi e caratteristiche per i diversi tipi di struttura. Tutto il territorio si sta preparando alla rivoluzione. Continua a leggere