TRA PASSATO E FUTURO – Bicentenario del Commercio e dell’ Imprenditoria, patto di responsabilita’ con le imprese che devono mettersi in regola

SANT’ANASTASIA – «Una moratoria di 36 mesi per permettere alle imprese di regolarizzare la propria posizione senza mettere a rischio l’attività imprenditoriale».  E’ l’offerta di un  patto di reciproca responsabilità che il sindaco Carmine Esposito (Pdl) lancia agli operatori economici «per salvaguardare i livelli occupazionali e, nello stesso tempo,  accompagnare la graduale dislocazione delle attività nelle aree compatibili con le previsioni urbanistiche oggi  vigenti». Di questo e altro si discuterà nella tavola rotonda su Commercio e  Imprenditoria, organizzata  a palazzo Siano, sala consiliare, stasera alle ore 19:00 (“Commercio: quale futuro per Sant’Anastasia?”) e sabato 15 alle ore 10:30 (“L’impresa: quale opportunità?”) nell’ambito delle manifestazioni per il Bicentenario di Sant’Anastasia.

Continua a leggere

Annunci

GLI AUGURI E I CHIARIMENTI – Il primo cittadino Esposito scrive alla città e spiega le ragioni dell’assunzione dello staff personale

SANT’ANASTASIA – Scambio di auguri, oggi, con il personale in sala consiliare ed occasione per fare il punto e chiarire i rapporti tra politica e gestione: garantire i servizi e migliorarli, con una politica e una gestione che deve guardare attentamente ai cittadini e al programma.

Continua a leggere

PAPA’ QUEST’ANNO NON SPARARE – Parte da Sant’Anastasia la Campagna regionale contro i botti illegali. L’Unicef: “Esposito sindaco dei bambini”

SANT’ANASTASIA – «Papà quest’anno non sparare!». E’ stata inaugurata  questa mattina a Sant’Anastasia la XV Edizione della Campagna regionale contro i fuochi d’artificio fuorilegge.

Continua a leggere

SINDACO QUANTO CI COSTI? – Il Pd fa i conti in tasca a Carmine Esposito che a Sant’Anastasia ha “assunto” il suo staff per quasi 10 mila euro al mese

DA METROPOLIS (QUOTIDIANO) DEL 28 NOVEMBRE 2010 / SANT’ANASTASIA –  “Sindaco, ma quanto ci costi?”, si chiede, non tanto ironicamente, il direttivo del Pd anastasiano. Alla base della domanda una determina con cui Carmine Esposito ha nominato il suo staff per una spesa di oltre 91mila euro in un anno. Sei le persone che, da quasi un mese, lavorano al fianco del primo cittadino. In gran parte giovani, qualcuno è figlio o parente di “grandi” elettori del centrodestra. 

Continua a leggere

DOPO GLI SCONTRI – Riceviamo e pubblichiamo l’intervento della sezione del Pd di Sant’Anastasia alla luce dei rapporti con la maggioranza di centro destra retta da Carmine Esposito

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – Per non fare confusione! Negli ultimi tempi, il dibattito politico sembra aver lasciato spazio a discussioni sterili e fuorvianti per i cittadini anastasiani. Emerge, dunque, con forza la necessità di fare chiarezza su alcuni punti.

Continua a leggere

L’EMERGENZA RIFIUTI – Dati alle fiamme gli automezzi dell’Amav: il danno per la municipalizzata di Sant’Anastasia ammonterebbe a circa un milione id euro

SANT’ANASTASIA – Incendiati tre autocompattatori della Nettezza Urbana durante una protesta avvenuta la notte scorsa nel Comune di Terzigno, in località Pozzelle, nei pressi  della Cava Sari. I danni ammonterebbero a circa un milione di euro. I manifestanti hanno atteso al varco il flusso di mezzi dirottati nel Parco Nazionale del Vesuvio per la saturazione della vasca di ricezione dell’impianto di Tufino. Gli automezzi di proprietà della municipalizzata Amav Ambiente Spa si dirigevano, poco dopo la mezzanotte di mercoledì,  verso la discarica di Terzigno per conferire i rifiuti urbani, quando sono stati bloccati da un gruppo di manifestanti.

Continua a leggere

RIVOLUZIONE AL COMUNE – Alla consigliera Annarita De Simone l’incarico di monitorare (con criticià) l’operato di sindaco e Giunta

SANT’ANASTASIA – Che il Sindaco, Carmine Esposito, avesse intenzione di avvalersi della collaborazione fattiva dei consiglieri comunali, era noto a tutti e molti cittadini hanno avuto modo di vedere assiduamente presenti i consiglieri di maggioranza sia al Municipio che alle manifestazioni pubbliche. Dando concretezza al suo convincimento sul modo di amministrare, come annunciato ripetutamente in campagna elettorale, il Sindaco ha nominato la consigliera Annarita De Simone responsabile del “monitoraggio dell’attuazione  del programma politico”.

Continua a leggere