L’ERMEGENZA RIFIUTI – Un incontro tra Pasquale Tammaro e Raffaele Allocca. Il sindaco di Cercola: “Maggiore pratica della differenziata e un centro di compostaggio nella nostra area”

CERCOLA – Cercola ed alcuni comuni dell’area vesuviana stanno reggendo bene l’emergenza rifiuti grazie alla raccolta differenziata. Lo sostiene il sindaco di Cercola, Pasquale Tammaro, che in un incontro con il sindaco di Somma Vesuviana, Raffaele Allocca, si è soffermato sulla necessita’ di realizzare un sito di compostaggio nell’area vesuviana.

Continua a leggere

Annunci

HAPPY HOUR – L’aperitivo targato lavoro al Comune. Presenti Mauro Spenillo e Marco Fasano

SOMMA VESUVIANA –  Un aperitivo frizzante ed informativo. Insomma un Happy Hour al palazzo municipale per conoscersi e discutere su una delle piaghe più allarmanti della società odierna: sos lavoro.

Continua a leggere

ACQUA E’ VITA – In Africa c’è un pezzo di legalità vesuviana dedicata a Mimmo Beneventano. L’unica nota dolente: il Comune di Portici non ha mai versato il contributo all’Amref

Un pezzo di vesuviano in Africa. E forse il vesuviano migliore, quello che lotta e si ribella, quello che dice no alla criminalità organizzata e che urla forte e chiaro che senza legalità non c’è sviluppo, non c’è futuro. In Kenya, nella regione del Kitui da pochi giorni è stato inaugurato il pozzo che porta il nome di Mimmo Beneventano, medico e consigliere comunale ottavianese assassinato dalla Camorra di Raffale Cutolo negli anni ottanta.

Continua a leggere

RILANCIO NEGATO – Il “pasticciaccio” di via Gino Auriemma, la strada c he costeggia le Mura Aragonesi del Casamale

SOMMA VESUVIANA  –  “Quer pasticciaccio brutto de via Gino Auriemma”. Non ce ne voglia il maestro Gadda se gli rubiamo il titolo di una delle sue migliori opere, ma la strada sommese, che costeggia le mura Aragonesi dell’Antico Borgo Casamale, è divenuto davvero un “pasticciaccio”; talmente grosso da finire perfino nelle aule giudiziarie.

Continua a leggere

I CANCELLI DELLA MEMORIA – A Somma Vesuviana si ricorda la Shoah

SOMMA VESUVIANA – I giovani di Somma Vesuviana ricordano la Shoah.  Domani 27 gennaio alle ore 10,30 presso l’Auditorium dell’Istituto Montessori, ubicato in via Marigliano, 140, una rappresentanza di alunni di ogni ordine e grado scolastico parteciperà all’iniziativa “I Cancelli di Auschwitz”.

Continua a leggere

TRA SCELTE E CULTURA – Un Antiquarium nel catsello di Totò, la proposta di un’associazione e di un giornale

castello totò

SOMMA VESUVIANA – In principio fu il castello di Lucrezia D’Alagno, amante di re Alfonso I D’Aragona. Tra i suoi proprietari annovera perfino il grande Totò il quale cercò a tutti i costi di certificare con l’acquisto di questo imponente castello le sue origini nobili. In un futuro neanche troppo lontano, questa struttura che si erge sulla parte alta di Somma Vesuviana, potrebbe diventare un “Antiquarium” dove esporre l’enorme quantitativo di reperti trovati sul territorio sommese nel corso di anni di scavi.

Continua a leggere

Ambiente e legalità: alla tre giorni organizzata dall’associazione Don Lorenzo Milani, i protagonisti erano i bambini, accompagnati dai genitori

ambiente-e-legalita

SOMMA VESUVIANA Si è conclusa la tre giorni “Ambiente e legalità” organizzata dall’associazione “Don Lorenzo Milani”  che ha visto protagonisti genitori ed alunni delle scuole del II circolo didattico, del I.C. Summa villa di Somma Vesuviana, e della scuola primaria “De Rosa” di Sant’Anastasia.  

Continua a leggere