LA FAIDA – Ricostruitsa dagli inquirenti la guerra di camorra tra iSarno e i De Luca Bossa, tra omicidi e macabre scoperte

Anni di terrore e di sangue versato. Anni di macabre scoperte dove se non stavi con chi “comandava” rischiavi di essere trucidato nel parcheggio di un ristorante o addirittura sciolto nell’acido. Trentaquattro persone ritenute affiliate ai clan camorristici Sarno, Fusco-Ponticelli e De Luca-Bossa, attivi a Napoli, Cercola, Pollena Trocchia e San Sebastiano al Vesuvio, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco. Nei loro confronti e’ stata emessa dalla magistratura un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Continua a leggere

Annunci

OPERAZIONE SCACCO – Le condanne eccellenti a capi e gregari dei Sarno che dal 2004 avviarono l’espansione con la faida di Sant’Anastasia

Il processo è finito ieri sera alle nove. Si è ricostruito lungo tutta la requisitoria l’ascesa del clan Sarno di Ponticelli in tutto l’hinterland vesuviano e delle guerre di camorra che hanno segnato l’ascesa. L’operazione si chiamava “scacco”, proprio perché 500 uomini delle forze dell’ordine in una sola notte posero fine a vertici e gregari di diverse organizzazioni criminali.

Continua a leggere