IL SEQUESTRO AL VESUVIO – La Guardia di Finanza sigilla un resort: avrebbero frodato lo stato per l’assegnazione dei fondi della legge 488/92

I finanzieri del comando provinciale di Napoli stanno procedendo al sequestro di un prestigioso complesso alberghiero sito nel parco nazionale del Vesuvio. Secondo quanto accertato al termine di indagini disposte e coordinate dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Torre Annunziata, la società proprietaria attraverso un articolato sistema di frode, aveva indebitamente percepito finanziamenti pubblici per la costruzione della struttura.

Continua a leggere

LIBRO PEZZOTTO – Serrata della Guardia di Finanza a Mezzocannone, il regno dei “libri fotocopiati”

La Guardia di finanza del comando provinciale di Napoli, in collaborazione con funzionari della Siae, ha effettuato controlli simultanei in 9 copisterie situate nei pressi degli atenei cittadini nonchè all’interno di spazi universitari concessi in gestione a privati.

Continua a leggere

LA TRIADE E ‘O SISTEMA – Preso sulla Statale per Poggiomarino Salvatore Anastasio, boss camorrista con legami con le Triadi cinesi

I carabinieri di Castello di Cisterna hanno arrestato il boss Salvatore Anastasio, latitante e considerato reggente dell’omonimo clan. L’uomo, 49 anni, era ricercato dal luglio 2008, dopo essere sfuggito all’operazione “Grande Muraglia” della Dia di Roma per associazione di stampo camorristico e ricettazione.

Continua a leggere

SCACCO ALLA DROGA – Maxi operazione della Guardia di Finanza, arrestati 16 narcos collegati alla camorra dei Casalesi e alla ‘ndrangheta dei Platì

Maxioperazione della Guardia di finanza contro il traffico di droga. Arrestati sedici narcotrafficanti collegati, secondo l’accusa, con la famiglia di ‘ndrangheta dei Barbaro di Platì (Reggio Calabria) e di Latorre di Mondragone, (Caserta), collegati ai Casalesi.

Continua a leggere

I PISTOLERI AL BOWLING – Individuati in quattro, farebbero parte del clan Nuvoletta. Hanno sparato e incendiato le sale bowling per un “affare personale”

La camorra sporca di mafia dietro i raid e le sparatorie nei bowling di Giugliano, prima e di Pozzuoli poi. Misero a segno nel marzo scorso due spettacolari raid punitivi, facendo irruzione in una sala giochi a Giugliano e, pochi minuti dopo, in un impianto per il bowling a Pozzuoli e, sparando all’impazzata, distrussero i locali e la maggior parte delle automobili in sosta nei parcheggi.

Continua a leggere

COMMERCIANTI CONTRO LA CAMORRA – A Ercolano, grazie alle denunce dei commercianti i carabinieri arrestano 21 persone legate agli Ascione-Papale. Nino Daniele: “Onore e gloria a carabinieri, magistratura, polizia, guardia di finanza, associazione Antiracket”

ERCOLANO – Ventuno persone, ritenute affiliate al clan camorristico Ascione-Papale, attivo nella città degli Scavi, destinatarie di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip, sono state arrestate dai carabinieri del comando provinciale di Napoli.

Continua a leggere

BUSINESS E CAMORRA – Sequestrate le ville, le Ferrari e le barche faraoniche dei boss Mallardo e dell’Alleanza di Secondigliano

Smantellata un’organizzazione camorristica operante in Campania, nel Lazio in Calabria e Sardegna. Sequestrati terreni, appartamenti, società, imbarcazioni, auto, moto e rapporti bancari per un ammontare complessivo di oltre 500 milioni di euro.

Continua a leggere