LA CRISI ALLA FIAT – Finalmente la firma dell’accordo, la Fiom non firma “l’armistizio”

POMIGLIANO D’ARCO – La sigla e’ arrivata dopo una stretta finale iniziata ieri e continuata oggi presso la sede romana della Fiat. Alla trattativa non ha preso parte la Fiom che non aveva firmato l’accordo del 15 giugno.

Continua a leggere

Annunci

LA CRISI ALLA FIAT – Fumata nera, ma niente accordo: le proposte dell’azienda al vaglio delle sigle sindacali e dei lavoratori

POMIGLIANO D’ARCO – Dopo circa nove ore di trattative sullo stabilimento di Pomigliano, Fiat e sindacati hanno deciso di rivedersi venerdì pomeriggio a Roma. L’azienda ha presentato alle organizzazioni dei lavoratori un testo che potrebbe diventare una bozza di accordo. I sindacati hanno deciso di discuterne all’interno delle proprie organizzazioni in riunioni dei delegati e delle rappresentanze sindacali.

Continua a leggere

LA CRISI ALLA FIAT- Il Ministro Scajola a Napoli tranquillizza gli operai, i sindacati: “Basta proclami politici, ci diano certezze”

POMIGLIANO D’ARCO – Da una parte l’azienda, dall’altra il Governo e in mezzo lgli operai, i loro sogni, le loro certezze e le loro famiglie. Per il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, lo stabilimento di Pomigliano d’Arco «diventerà la seconda fabbrica della Fiat in Italia dopo Melfi».

Continua a leggere

LA CRISI ALLA FIAT – Aperture a singhiozzo e poca certezza sul futuro, la questione Fiat passa ai politici

POMIGLIANO D’ARCO – L’ennesima apertura a tempo per la Fiat di Pomigliano, le cui sorti nonostante i proclami di aziende e sindacati, restano sempre “cronometrate”. I cancelli della Fiat di Pomigliano d’Arco si sono riaperti tra le polemiche dei lavoratori che chiedono un intervento del presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, per la detassazione del sostegno a reddito percepito per alcuni mesi del 2009 e del 2010.

Continua a leggere

IN PIAZZA – Con la Cgil, cinque manifestazioni in Campania per il lavoro, il fisco e i diritti di cittadinanza

Cinque manifestazioni promosse dalla Cgil si stanno svolgendo in Campania in occasione dello sciopero generale del 12 marzo proclamato dalla confederazione sui temi del lavoro, del fisco, del Mezzogiorno e della cittadinanza.

Continua a leggere

EMERGENZA LAVORO – Ad una svolta la drammatica situazione dei vigili urbani a Sant’Anastasia a cui non è stato rinnovato il contratto

SANT’ANASTASIA – L’incontro in Prefettura, terminato poco fa, ha dato i suoi frutti:i sei ex vigili potranno essere assunti a tempo determinato se per motivi eccezionali e per un periodo ristretto l’Ente ne avesse bisogno. Su questi due punti c’è stata l’apertura da parte dei funzionari dell’Ente.

Continua a leggere

SOLIDARIETA’ A I PRECARI – SIndacati e forza politiche sperano che dall’incontro col Prefetto si sblocchi la questione del licenziamento dei “vigili a contratto”

SANT’ANASTASIA – Si è mossa la RSU dei dipendenti comunali per chiedere ed ottenere l’assemblea, tenutasi nella tarda mattinata di oggi. Unanime la solidarietà espressa ai precari che da sette giorni sono in piazza Siano per protestare contro la perdita del lavoro, svolto presso il Comando P.M. per 37 mesi.

Continua a leggere