SCACCO ALLA CAMORRA – A Bruxelles, la Sezione Catturandi della Questura di Napoli arresta il boss dei Mariano Vittorio Pirozzi

Nella serata di ieri, nel centro storico di Bruxelles, gli agenti della Sezione Catturandi della Questura di Napoli e dell’ Interpol, hanno rintracciato il latitante Vittorio Pirozzi, di 58 anni , trafficante internazionale di stupefacenti, che era inserito nell’elenco del Ministero dell’ Interno dei 100 ricercati più pericolosi . Pirozzi, storico esponente del clan camorristico MARIANO , per conto del quale controllava la zona Chiaia del capoluogo partenopeo, era latitante dal 2003 e deve scontare una pena definitiva di 15 anni di carcere.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci

L’UNIONE EUROPEA E LA MUNNEZZA – A Terzigno, tra i rifiuti della discarica una delegazione dell’Unione Europea guidata da Erminia Mazzoni

I delegati dell’Unione Europea in visita alla discarica di Terzigno. Visita  alla discarica di Terzigno per la delegazione della Commissione Petizioni del Parlamento europeo, presieduta dall’eurodeputata del Pdl Erminia Mazzoni.

Continua a leggere

MUNNEZZA DA ESPORTAZIONE – La questione della discarica sul Vesuvio finisce al parlamento Europeo. Domani il sindaco Langella e una delegazione del comune a Bruxelles

La munnezza del Vesuvio arriva al Parlamento Europeo. Si sposta a Bruxelles, al Parlamento Europeo, la questione collegata alla realizzazione della seconda discarica rifiuti nel Parco Nazionale del Vesuvio, ex cava Vitiello.

Continua a leggere

PIZZA D’EUROPA – Domani la pizza tradizionale napoletana, viene eletta tra le eccellenze europee come specialità tradizionali garantite (Stg). Attenti al marchio però

Mancano 24 ore. Domani la “Pizza Napoletana”, prodotta secondo la tradizione napoletana, entra ufficialmente nell’olimpo delle eccellenze alimentari europee.

Continua a leggere

LO SCACCHIERE DELLA POLITICA – Pecoraro Scanio con Pannella e la sindaca Iervolino candidata alle Euopee col Pd? I soliti “boatos” o le ennesime verità celate?

rosa-iervolino

NAPOLI – La Iervolino pronta a lasciare Palazzo San Giacomo per Strasburgo? E Alfonso Pecoraro Scanio, vicino ai Radicali di pannella?

Continua a leggere

“REWIND – QUANDO LA CAMORRA SPOSA LA NDRANGHETA – Indagine dei carabinieri per smantellare l’asse tra le cosche, col collante dei boss casalesi

francesco_verde_auto_2

È in corso dall’alba un’operazione anticamorra dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, nella zona settentrionale della provincia del capoluogo partenopeo, scaturite da un’indagine denominata «Rewind», finalizzata al contrasto alle organizzazioni camorristiche presenti nei comuni di Sant’Antimo, Grumo Nevano e Casandrino. Una ventina sono le persone arrestate.

Continua a leggere