VERSO LE ELEZIONI – Il Pdl brancola nel buio, scende in campo per le primarie del Pd anche l’europarlamentare Andrea Cozzolino

”Le primarie devono essere l’opportunita’ per una riconciliazione delle istituzioni e della politica con la citta’. Se le riduciamo, invece, a puro strumento di conta interna, rischiano di diventare un’occasione sprecata. Anche per questo ho deciso di candidarmi e di contribuire in prima persona a portare Napoli fuori dalla fase delicatissima che sta attraversando, dalla sfiducia che ormai accomuna elettori di centrosinistra e di centrodestra. Dobbiamo parlare a tutti loro e riaprire un dialogo”, ha detto l’eurodeputato del Pd Andrea Cozzolino che ha presentato la sua candidatura alle primarie del centrosinistra per la scelta del sindaco di Napoli, fissate per il 23 gennaio. ”Il nostro nemico numero uno e’ l’astensione, l’indifferenza. Solo con una grande mobilitazione di energie possiamo restituire speranza alla citta”’, ha affermato. 

Continua a leggere

Annunci

PER IL DOPO ROSETTA – Nel Pd correranno con le primariae Nicola Oddati e Umberto Ranieri

«Ranieri e Oddati rappresentano due candidature autorevoli e altre potranno scendere in campo nelle prossime settimane. Il PD si fonda sullo strumento delle primarie che rappresentano l’unico vero modo di rendere partecipata la scelta del candidato a sindaco». È quanto afferma, in una nota, Antonio Marciano coordinatore della segreteria del PD Campania e consigliere regionale del partito, il quale invita «a organizzarle per tempo e nella maniera più rigorosa è possibile».

Continua a leggere

LA DISFATTA DEI BASSOLINIANI – Alle elezioni Provinciali del Pd, vince Nicola Tremante. I bassoliniani faranno gruppo a sè

E’ Nicola Tremante il nuovo segretario provinciale del Pd Napoletano. Sconfitta Valeria Valente, candidata proposta dall’ex governatore della Campania Antonio Bassolino, ed ex assessore ai Grandi eventi del Comune di Napoli, che si era dimessa proprio per poter partecipare alla elezione del partito.

Continua a leggere

LO SCONTRO – Bassolino lascia il blog e impugna al Tar le decisioni di Caldoro e della nuova Giunta

L’ex presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, e gli ex componenti della sua giunta hanno deciso di impugnare innanzi al Tar le delibere adottate dall’attuale giunta regionale con le quali quest’ultima ha deciso di intervenire sugli atti assunti dalla giunta Bassolino negli ultimi dieci mesi di mandato.

Continua a leggere

LE AMMINISTRATIVE – A Sant’Anastasia Carmine Esposito doppia Barone. Il Pdl vince alla “bulgara”

SANT’ANASTASIA –  – Vittoria annunciata, anche se combattuta fino a venerdì scorso per la diversa ma “forte” statura personale e politica dei due antagonisti, entrambi personaggi “popolari”: il primo cittadino di Sant’Anastasia è Carmine Esposito. 8628 preferenze al candidato sindaco del PDL, 4927 preferenze all’avversario Giovanni Barone.

Continua a leggere

LA NUOVA GIUNTA REGIONALE – Il neo Presidente Caldoro convoca i saggi. Prof in giunta e “blindatura” dai partiti

Se va in porto l’idea del neo presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, ci sarà chi evocherà il “team dei saggi” lanciato da Bassolino per rilanciare l’azione di Governo, quando “calavano gli ascolti” di un Pd ormai distrutto, dalle guerre interne e dalla “munnezza”.

Continua a leggere

ELEZIONI REGIONALI – Vince Stefano Caldoro, “Chi non salta Bassolino è!”

“Chi non salta Bassolino è!”. Così urlavano i sostenitori del nuovo presidente della Regione Campania Stefano Caldoro stendendo una bandiera dell’Italia, quasi fossimo stati in un altro Stato fino a ieri sera. E forse sì, avevano ragione. In uno Stato fatto di camorra, di clientelismo, di munnezza e di una quasi totale assenza di un disegno per una Regione nuova e soprattutto vivibile.

Continua a leggere