VERSO LE COMUNALI A NAPOLI – Mastella scioglie la riserva: mi candido, sarò l’alleato del popolo. Ancora tutto da decidere in casa Pd e Pdl

Anche da Benevento, dove la prossima primavera si torna a votare per il rinnovo del consiglio comunale del capoluogo, Clemente Mastella, segretario nazionale de ‘I Popolari per il Sud’, ribadisce la sua candidatura a sindaco di Napoli dove fara’ ”alleanza col popolo napoletano” e nel caso di elezione si dimetterebbe subito da europarlamentare.

Continua a leggere

VERSO LE ELEZIONI – Il Pdl brancola nel buio, scende in campo per le primarie del Pd anche l’europarlamentare Andrea Cozzolino

”Le primarie devono essere l’opportunita’ per una riconciliazione delle istituzioni e della politica con la citta’. Se le riduciamo, invece, a puro strumento di conta interna, rischiano di diventare un’occasione sprecata. Anche per questo ho deciso di candidarmi e di contribuire in prima persona a portare Napoli fuori dalla fase delicatissima che sta attraversando, dalla sfiducia che ormai accomuna elettori di centrosinistra e di centrodestra. Dobbiamo parlare a tutti loro e riaprire un dialogo”, ha detto l’eurodeputato del Pd Andrea Cozzolino che ha presentato la sua candidatura alle primarie del centrosinistra per la scelta del sindaco di Napoli, fissate per il 23 gennaio. ”Il nostro nemico numero uno e’ l’astensione, l’indifferenza. Solo con una grande mobilitazione di energie possiamo restituire speranza alla citta”’, ha affermato. 

Continua a leggere

L’UNIONE EUROPEA E LA MUNNEZZA – A Terzigno, tra i rifiuti della discarica una delegazione dell’Unione Europea guidata da Erminia Mazzoni

I delegati dell’Unione Europea in visita alla discarica di Terzigno. Visita  alla discarica di Terzigno per la delegazione della Commissione Petizioni del Parlamento europeo, presieduta dall’eurodeputata del Pdl Erminia Mazzoni.

Continua a leggere

VERSO LE REGIONALI – Tutti contro Bassolino? Anche Amendola dà il via libera a De Luca. Più vicina l’intesa con Idv e Sinistra e Libertà

L’ufficialità c’è eccome. Enzo De Luca, nonostante il pressing bassoliniano su Guido Trombetti, è l’unico candidato per il Pd (capofila) alle prossime elezioni Regionali. Ad affermarlo è Enzo Amendola, segretario regionale del Pd, vicino a D’Alema e Bersani.

Continua a leggere

VERSO LE REGIONALI – Bersani appoggia De Luca, nonostante le critiche (in Transatlantico) di Antonio Bassolino che punta sul rettore della Federico II Guido Trombetti

Bersani non ci sta e alle critiche di Bassolino sull’unica candidatura alle Regionali del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, risponde deciso. “E’ finita un’era. Il Pd scelga il suo candidato migliore e De Luca può convogliare a sè altre forze”. Sembra essere terminata la guerra interna al Pd per il successore di Antonio Bassolino e invece è appena iniziata.

Continua a leggere

LE RIUNIONI DEL PD – Si incontrano in solitaria e si pongono i veti. Per le primarie avanzano i nomi di Andrea Cozzolino e del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca. Si assisterà al declino dei bassoliniani?

L'ex sindaco di Pomigliano e bassoliniano di ferro, Michele Caiazzo

I nomi che ricorrono sono quello di Enzo De Luca e del figlioccio di Bassolino Andrea Cozzolino. Venuti a cadere i “professori” alle primarie il Pd ci andrà spaccato, criticato e contento. ma le primarie si faranno.

Continua a leggere

LA RISCOSSA DEI BASSOLINIANI – Arriva Bersani ed elogia Bassolino. Anche la sindaca Iervolino appoggia l’ex ministro, ringrazia Dio e non decide di andare in pensione

 

l'abbraccio tra gli ex ministro

l'abbraccio tra gli ex ministro

 

NAPOLI – «Il rinnovamento? Non vorrei interpretarlo per simboli, cioè prendere un giovane e farne un simbolo. La mia idea è quella dell’unità del centrosinistra e del rispetto per tutti quelli che ci hanno portato fin qui, dell’aiuto di tutti per far girare la ruota del rinnovamento».

Continua a leggere