SI STAMPA – Nasce “LinkiESTA” il periodico indipendente di Napoli Est

VOLLA –  È nato un nuovo periodico di informazione, “LinkiESTa”.  La rivista sarà distribuita ogni due mesi nei quartieri di Barra, Ponticelli, San Giovanni a Teduccio e nei comuni di Volla e San Sebastiano, in concomitanza di eventi e manifestazioni sul territorio.

Continua a leggere

ZOOM ON-LINE – Regione Campania e Arpac lanciano www.regilagni.it un Sito per conoscere (nel bene e nel male) la storia di un territorio dai Canali Borbonici

La mappa del degrado, e l’agenda degli interventi di recupero. Regione Campania e Arpac hanno avviato un sito web dedicato al progetto di risanamento e riqualificazione dei Regi Lagni. Attraverso il sito, consultabile all’indirizzo www.regilagni.it, si accede a una mappa interattiva del territorio attraversato dai canali borbonici.

Continua a leggere

CAMORRA ROSASANGUE – Teresa De Luca Bossa, la boss al carcere duro

donna Teresa (ph. La Repubblica ed. Napoli)

Il ruolo delle donne nei clan di camorra non è mai stato solo quello di madri, sorelle, mogli o compagne. Sono loro che in caso di morte o arresto degli “uomini di casa” prendono in mano le attività illecite, stringono alleanze, trafficano in droga, impongono estorsioni e tangenti trasformandosi in veri e propri boss in gonnella. Così ha fatto anche Teresa De Luca Bossa, cinquantanove anni, considerata dagli inquirenti come una delle figure di spicco della camorra che opera nell’area est di Napoli.

Continua a leggere

PAESE CHE VAI CAMORRA CHE TROVI – La mappa dei clan, Comune per Comune, tra vecchie e nuove alleanze

Ha scritto col sangue la propria storia, marcando e rimarcando i confini a suon di piombo. Ma questi 131 chilometri quadrati di terra fertilizzata dalla lava e dall’odio tra i clan un solo “signore” non l’hanno mai avuto. ecco, comune per comune, la camorra che trovi.

Continua a leggere

TRA SCELTE E CULTURA – Un Antiquarium nel catsello di Totò, la proposta di un’associazione e di un giornale

castello totò

SOMMA VESUVIANA – In principio fu il castello di Lucrezia D’Alagno, amante di re Alfonso I D’Aragona. Tra i suoi proprietari annovera perfino il grande Totò il quale cercò a tutti i costi di certificare con l’acquisto di questo imponente castello le sue origini nobili. In un futuro neanche troppo lontano, questa struttura che si erge sulla parte alta di Somma Vesuviana, potrebbe diventare un “Antiquarium” dove esporre l’enorme quantitativo di reperti trovati sul territorio sommese nel corso di anni di scavi.

Continua a leggere

L’ENNESIMA EMERGENZA IDRICA – La Gori mette le fontanine, manca l’acqua in 8 Comuni e i sindaci tacciono. Perchè? Cosa c’è dietro la crisi dell’acqua nel Vesuviano?

acqua-che-manca-luglio-2008-3

TORRE DEL GRECO  – Per ridurre al minimo i disagi agli utenti degli otto comuni interessati dalla carenza idrica prevista nelle giornate di oggi e sabato, disagi dovuti ai lavori alla camera di manovra di via Cifelli a Trecase e che porteranno il settore Ciclo integrato delle acque della Regione Campania a sospendere l´erogazione dell´acqua a partire da domani mattina, la Gori – società che gestisce la risorsa idrica nelle città interessate dai disservizi – ha comunicato di aver provveduto ad attivare diverse fontanine pubbliche.

Continua a leggere

IL SILENZIO E’ CAMORRA – A Ercolano gli scatti di Rosaria Iazzetta per dire “no” alla camorra, partendo da Isia e don Peppino Diana

pannelli ercolano

ERCOLANO – Scatti contro ‘o sistema. Otto gigantografie da 15 m ciascuna per dire no alla camorra. Nella terra della droga che prima era all’ingrosso e al dettaglio e oggi si vende pure ai ragazzini, le gigantografie di Rosaria Iazzetta, commissionate dal Comune per sensibilizzare la gente, partendo dalla cultura, che un’altra vita è possibile. Continua a leggere