L’EMERGENZA RIFIUTI – Dal capo gruppo del Pd in Provincia, le accuse alla Giunta Cesaro. Pino Capasso: “E’ passato, invece, un anno e mezzo e il presidente Cesaro e l’assessore Caliendo non sono riusciti ad inaugurare una nuova isola ecologica”

”Ci sono voluti ben 18 mesi affinche’ Cesaro e la sua Giunta decidessero di stanziare fondi a sostegno dei Comuni per incentivare e potenziare la raccolta differenziata, attraverso la realizzazione di isole ecologiche”. Cosi’, in una nota, il capogruppo Pd alla Provincia di Napoli, Giuseppe Capasso.   Continua a leggere

Annunci

CAPODANNO INSANGUINATO – Sul primo delitto dell’anno ancora troppi misteri: Giovanni Conte, originario di Ponticelli, non doveva morire ma qualcosa è andato male. Si indaga a 360°

E’ il primo omicidio del 2011, perché per certi “affari” non viene lasciato spazio ai festeggiamenti, vanno risolti subito! Così si apre l’anno a Ponticelli, periferia orientale di Napoli, dove un uomo, Giovanni Conte, viene assassinato circa mezz’ora dopo la mezzanotte; mentre rientrava nella sua abitazione di Via Mario Palermo.

Continua a leggere

LE BABY GANG – A Portici tre sedicenni di Massa di Somma tentano di rubare da “Ciro a Mare”: denunciati

PORTICI – Tre 16enni sono stati denunciati dalla polizia  per furto aggravato: l’episodio e’ accaduto oggi in localita’ del Porto del Granatello. Secondo quanto si e’ appreso i tre, tutti residenti a Massa di Somma hanno cercato di forzare la porta del ristorante ‘Ciro a Mare’ nei pressi della spiaggia ‘Le Mortelle’ probabilmente per intrufolarsi e rubare.

Continua a leggere

LA FAIDA – Ricostruitsa dagli inquirenti la guerra di camorra tra iSarno e i De Luca Bossa, tra omicidi e macabre scoperte

Anni di terrore e di sangue versato. Anni di macabre scoperte dove se non stavi con chi “comandava” rischiavi di essere trucidato nel parcheggio di un ristorante o addirittura sciolto nell’acido. Trentaquattro persone ritenute affiliate ai clan camorristici Sarno, Fusco-Ponticelli e De Luca-Bossa, attivi a Napoli, Cercola, Pollena Trocchia e San Sebastiano al Vesuvio, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Torre del Greco. Nei loro confronti e’ stata emessa dalla magistratura un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Continua a leggere

MASSA DI SOMMA. Il giallo della lettera fantasma del Pd contro l’assessore Nocerino

Un paio di giorni fa scartabellando tra la posta, mi capita tra le mani una lettera il cui mittente è un tale Esposito Giovanni, massese come me. La prima domanda che mi sono posto è stata la seguente: è possibile che un mio concittadino che vive a poche centinaia di metri di distanza da me senta l’esigenza di scrivermi? La cosa inizia ad incuriosirmi. Continua a leggere

EMERGENZA MUNNEZZA – Sindaci del vesuviano indagati per epidemia colposa e omissione di atti di ufficio

Numerosi sindaci di comuni della provincia di Napoli, tra cui il primo cittadino di Napoli, Rosa Iervolino Russo, stanno ricevendo in queste ore avvisi di chiusura indagine per epidemia colposa e omissione in atti di ufficio per l’emergenza rifiuti del 2008.

Continua a leggere

Massa di Somma. Polemiche sul PUC. L’assessore Nocerino replica alla lettera del consigliere Pd Savarese

Riceviamo e pubblichiamo una lettera inviataci dall’assessore ai Lavori Pubblici di Massa di Somma Agostino Nocerino, in risposta alla lettera inviataci qualche giorno fa dal consigliere Pd Savarese.

Da cristiano credente e praticante mantengo fede alla parola data alla mia famiglia ed ai miei colleghi amministratori e cioè, di non arrabbiarmi e non scendere in spregevoli pettegolezzi o repliche meschine. Ciò nonostante mi corre l’obbligo civile e morale come amministratore e buon padre di famiglia d’informare tutti i miei concittadini su alcuni fatti reali che hanno interessato e/o interessano tutt’ora il nostro comune.

Continua a leggere