L’APPELLO DEL CARDINALE – Crescenzio Sepe agli auguri di natale della Camera di Commercio invita gli imprenditori a rilanciare Napoli

”Camminiamo mano nella mano per realizzare una crescita economica, sociale, amministrativa e religiosa per questa citta”’. Questo l’invito lanciato in serata dal cardinale di Napoli Crescenzio Sepe che, nel Salone della Camera di Commercio, ha incontrato il mondo delle imprese per gli auguri natalizi.

Un appello, quello dell’arcivescovo, a ”realizzare cose concrete insieme, perche’ oggi nessuno puo’ farcela da solo. E’ volonta’ di tutti – ha aggiunto – rialzarci con passo svelto perche’ quando si inceppa la macchina economica che voi rappresentate e’ la societa’ stessa che si inceppa perche’ non ha piu’ un traino”. Agli operatori del mondo dell’imprenditoria, Sepe ha rivolto l’augurio ”di andare avanti con fiducia e speranza che nessuno ha il diritto di toglierci”. Un invito raccolto dal presidente della Camera di Commercio Maurizio Maddaloni che, ricordando l’impegno dell’ente camerale in azioni di solidarieta’ proprio in collaborazione con la Curia partenopea, ha sottolineato come ”l’ente camerale e le 220mila imprese di Napoli e provincia siano pronte a raccogliere l’invito a fare fino in fondo la propria parte nella convinzione che Napoli non e’ una storia finita male”. Diverse le iniziative promosse dalla Camera di Commercio per questo Natale dall’accensione delle luminarie alle proposte di promozione turistica alla solidarieta’. ”Non bisogna rassegnarsi – ha detto Maddaloni – ed e’ necessario superare il tunnel della crisi e della depressione economica che stiamo attraversando da qualche anno, un tunnel che stiamo tentando di illuminare per rimettere in moto la macchina dell’economia”. La cerimonia di auguri e’ stata anche l’occasione per mostrare al cardinale la mostra di presepi presente nel salone e l’esposizione di fotografi e d’epoca raffiguranti piazza Borsa. Prima degli auguri, il cardinale ha officiato una celebrazione, nella chiesa dell’Incoronatella, rivolta al mondo delle imprenditoria e del turismo. Numerose le autorita’ presenti tra cui, gli assessori regionali al Turismo e all’Agricoltura, rispettivamente, Giuseppe De Mita e Vito Amendolara, l’assessore comunale al Turismo Graziella Pagano, il presidente della sezione Turismo dell’Unione industriali Mario Pagliari, il presidente della Fiavet Cucari.

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it