L’ATTENTATO AL SINDACO – Nella notte ignoti hanno dato ale fiamme il portone della casa del sindaco Biancardi, le solidarietà delle Istituzioni

NOLA – Ignoti hanno dato alle fiamme il portone di ingresso della casa del sindaco Geremia Biancardi. Il presidente del Consiglio Comunale di Nola Francesco Pizzella e la Conferenza dei Capigruppo, riunitasi in seduta straordinaria, ha espresso ”sentita solidarieta’ e vicinanza personale ed istituzionale al Sindaco di Nola, Geremia Biancardi, vittima questa notte, unitamente alla propria famiglia, di un vile ed inconsulto atto di violenza da parte di ignoti”.   

 I capigruppo e il presidente del Consiglio comunale ha poi condannato ”decisamente ogni forma di intimidazione che abbia l’obiettivo di calpestare le prerogative democratiche tentando inutilmente di condizionare l’operato delle istituzioni, le sole deputate al confronto ed alla sana dialettica politica”. Rimarcata, infine ”l’assoluta fiducia nei confronti delle Forze dell’Ordine e della Magistratura affinche’ facciano luce al piu’ presto su fatti circostanze e persone responsabili del condannato atto”.

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it