CONTRO LA CAMORRA – A Ercolano il Festival del Cinema indipendente: attori, magistrati, studenti e giornalisti contro le camorre ricordando Francesco Iovino e Giancarlo Siani

ERCOLANO – Il festival del Cinema dei Diritti Umani giunto alla sua 3° Edizione approda anche quest’anno ad Ercolano con un’intera giornata caratterizzata da incontri, dibattiti e proiezioni nelle scuole. L’intento espresso dalla rete cittadina di associazioni composta dalla Polisportiva UISP Ercolano, dall’Istituto Tilgher, dall’Associazione “A Fronte Alta” e da Radio Siani è espresso nel titolo della giornata: “Diritti e Democrazia”, un binomio inscindibile del nostro tempo travagliato, specchio della crisi morale e civile che sembra non trovare argini di contenimento e possibili vie d’uscita. 

La rete si è avvalsa della preziosa collaborazione e del supporto di altri soggetti che hanno permesso di creare una sinergia unica e una mobilitazione che offre visibilità alla giornata per tutta la città: il Museo Archeologico Virtuale, la Federazione Territoriale Città del Monte, il Centro Studi Herculaneum, il Forum dei Giovani di Ercolano, Pro Loco Hervulanevm. La giornata rappresenterà l’occasione per ricordare a tutti questioni che riguardano da vicino il territorio e sollevare l’attenzione sulle problematiche legate al mondo del lavoro, della sicurezza, della precarietà, del disagio giovanile e della legalità. Durante la giornata interverranno al mattino presso il MAV  Mimmo Calopresti, già membro di giuria al Festival di Venezia (2001) e Cannes (2004), regista de “La fabbrica dei tedeschi” sulla tragedia degli operai morti nell’acciaieria torinese della Tyssenkrupp, Prospero Bentivenga, regista de “Le pareti della solitudine” e “World Napoli”. Al pomeriggio su Radio Siani ci sarà Peppe Ruggiero autore del libro in uscita “L’ultima cena. A tavola con i boss”; al mattino e alla sera interverrà Rosario Cantelmo, procuratore DDA di Napoli, coordinatore delle indagini di camorra che hanno portato alla decimazione delle fila dei clan ercolanesi. Ci sarà spazio per il dibattito in serata con una tavola rotonda dal titolo: “Giovani, tra disagio e speranza” con diversi operatori socio – educativi che hanno lavorato con e per i minori a rischio. In conclusione della giornata ercolanese sarà proiettato il film “Certi Bambini” dei fratelli Frazzi.  L’impegno messo in piedi dalla rete di associazioni del territorio ercolanese ha avuto sin dal principio lo scopo di rappresentare la complessità della realtà. “Diritti e Democrazia”si rivela così un’occasione per la città di confrontarsi sulle emergenze sociali di stringente attualità, senza dimenticare quanto di positivo e costruttivo si è realizzato finora da chi vive il territorio, si mobilita credendo nel cambiamento e immagina, negli sforzi quotidiani e nella passione sincera legata all’amore per la propria terra, un domani diverso per una città migliore.

Programma

Teatro del Museo Archeologico Virtuale di Ercolano

Tutela dei diritti e precarietà del lavoro nell’epoca del mercato globale

Parteciperanno gli allievi delle classi quinte dell’Istituto Tilgher.

Ore 9.30: proiezione di spezzoni del docufilm “La Fabbrica dei Tedeschi”, regia Mimmo Calopresti

Ore 10.30: tavola rotonda

Interverranno

Mimmo Calopresti regista membro di Giuria al Festival di Cannes e al Festival di Venezia

Prospero Bentivenga regista “Le pareti della solitudine” e “L’Iliade”

Dott. Rosario Cantelmo Magistrato, Procuratore DDA Napoli

Giuseppe Zeno attore

Davide Pastore Segretario Camera del Lavoro CGIL Napol

Andrea Amendola Responsabile Provinciale FIOM

Nicola Iacomino papà di Francesco caduto sul lavoro e ricordato in Gomorra da Saviano

Studio radiofonico di Radio Siani

Ore 17.30: Radio Siani, trasmissione in diretta dalla web radio dedicata alla legalità. Ospite Peppe Ruggiero, giornalista, autore del film Biutiful Cauntri e del libro in uscita “L’Ultima cena. A tavola con i boss”. I volontari della radio intervisteranno l’ospite e saranno presenti nello studio i giovani della rete ercolanese.

Villa Maiuri

Ore 19.00: Tavola rotonda “I giovani tra disagio e speranza” a cura dell’Ass. “A Fronte Alta” in collaborazione col Centro Herculaneum con diretta del dibattito su Radio Siani.

Interverranno

Dott. Rosario Cantelmo Magistrato, Procuratore aggiunto Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli

Padre Pasquale Incoronato, Locanda di Emmaus, ufficio della Pastorale giovanile della Diocesi di Napoli

Prof.ssa Patrizia Guerritore preside S.M.S. Iovino, progetto Chance

Dott. Giuseppe Cirillo Responsabile Ass. Culturale Pediatri Regione Campania, progetto “Adozione Sociale”

Paolo Monaco Presidente Ass. “Scuole Aperte Onlus”

Ore 21.00: Proiezione Film “Certi Bambini” di Andrea e Antonio Frazzi, Italia 2004, 94′

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it