IL PREMIO MEDITERRANEO – Quest’anno il premio internazionale è dedicato ad Angelo Vassallo, per la sua azione di difesa del territorio

In occasione di EUROPARC 2010 – l’evento che riunisce a Pescasseroli i rappresentanti dei Parchi dei Paesi europei – e dell’inaugurazione del TOTEM DELLA PACE, si svolge domani alle ore 12 a Pescasseroli, dinanzi alla sede del Parco, la cerimonia di consegna del “Premio Mediterraneo ‘Angelo Vassallo’ per l’Ambiente e il Co-sviluppo”, attribuito per il 2010 al Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise per la sua azione in difesa dell’ambiente e della natura.

La giuria internazionale del “Premio Mediterraneo” ha voluto titolare questa sezione alla memoria del sindaco di Pollica Angelo Vassallo – barbaramente assassinato il 5 settembre scorso – a testimonianza della sua azione per l’affermazione della legalità in difesa dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile. Interverranno: il Sindaco di Pescasseroli Nunzio Finamore; il Presidente del Parco Giuseppe Rossi e il direttore Vittorio Ducoli; il Presidente della Fondazione Mediterraneo Michele Capasso (nella foto sopra, alla presentazione del Totem della Pace) con il Responsabile dei rapporti istituzionali Claudio Azzolini ed altri membri dell’istituzione; l’On. Leonzio Borea, Capo dell’Unità del Servizio Civile Nazionale; il Sindaco di Ispica Piero Rustico; il Coordinatore delle “Città per la Pace nel Mondo” Michele Voria; Sindaci dei comuni del Parco del Vesuvio, del Cilento e d’Abruzzo, Lazio e Molise; Delegazioni di cittadini di Santa Maria di Castellabate, Acciaroli ed altri centri del Cilento; Parlamentari e rappresentanti di istituzioni nazionali e internazionali; Esponenti dei Sindacati e della Società Civile.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it