L’ASSASSINIO DELLA MAMMA CORAGGIO – Confessano i Killer: avrebbero ammazzato la donna per dieci mila euro, da dividersi in due

PORTICI – Alla fine non hanno retto al peso di quell’atroce delitto. Alla fine tra le lacrime hanno confessato tutto agli uomini della omicidi della squadra mobile della Polizia.  Sono crollati durante l’interrogatorio. Uno dopo l’altro, inesorabilmente, hanno confessato le loro colpe nel cuore della notte.

Continua a leggere

Annunci

L’EMERGENZA RIFIUTI – Dati alle fiamme gli automezzi dell’Amav: il danno per la municipalizzata di Sant’Anastasia ammonterebbe a circa un milione id euro

SANT’ANASTASIA – Incendiati tre autocompattatori della Nettezza Urbana durante una protesta avvenuta la notte scorsa nel Comune di Terzigno, in località Pozzelle, nei pressi  della Cava Sari. I danni ammonterebbero a circa un milione di euro. I manifestanti hanno atteso al varco il flusso di mezzi dirottati nel Parco Nazionale del Vesuvio per la saturazione della vasca di ricezione dell’impianto di Tufino. Gli automezzi di proprietà della municipalizzata Amav Ambiente Spa si dirigevano, poco dopo la mezzanotte di mercoledì,  verso la discarica di Terzigno per conferire i rifiuti urbani, quando sono stati bloccati da un gruppo di manifestanti.

Continua a leggere

100 DI QUESTI GIORNI – Domani il sindaco della città di Troisi Mimmo Giorgiano omaggerà una centenaria sangiorgese

SAN GIORGIO A CREMANO – Domani, venerdì 24 settembre, il sindaco Mimmo Giorgiano farà visita alla signora Elisa Vecchioni, residente in via Pittore, in occasione del suo centesimo compleanno. L’Amministrazione Comunale offrirà una torta e un mazzo di fiori alla novella centenaria.

Continua a leggere

I MOVIMENTI E LE CITTA’ – A Cercola, sbarcano i “grillini” e inondano la rete di video e foto denuncia.

CERCOLA – Sono arrivati i grillini. Prende forma in paese il Movimento a Cinque Stelle ideato da Beppe Grillo tramite il suo blog. Domenico Ascione ed Angelo Visone, il primo studente, l’altro impiegato, ne sono il volto cercolese. In due hanno sessantrè anni, l’età media circa dei parlamentari italiani e di alcuni sindaci vesuviani.

Continua a leggere

PER NON DIMENTICARE – Incontri e dirette radio per non dimenticare Giancarlo Siani: le iniziative di www.radiosiani.it da e per Ercolano (e non solo)

Giancarlo rivisto dal writer Raffo, sui muri dell'hinterland

ERCOLANO – Un incontro con i ragazzi e un albero d’ulivo per ricordare Giancarlo Siani, giovane pubblicista napoletano ucciso dalla camorra. Il 23 settembre 1985, quattro giorno dopo aver compiuto 26 anni, Giancarlo fu ucciso sotto casa, all’interno della propria Mehari. La sua condanna a morte fu decretata con la pubblicazione dell’articolo del 10 giugno 1985, in cui venivano raccontate le modalità con le quali i carabinieri erano riusciti ad arrestare Valentino Gionta, boss di Torre Annunziata.

Continua a leggere