LA CORSA ALLA POLTRONA – Per la carica a sindaco di napoli scende in campo anche Clemente Mastella. Nel centro sinistra si attendono le primarie

“Per le prossime elezioni comunali a Napoli e negli altri comuni capoluogo chiediamo che nella coalizione di centrodestra si proceda alle primarie per la scelta dei candidati. Vogliamo partecipare alla formazione del programma e alla scelta degli aspiranti sindaci. In caso contrario, siamo pronti come Popolari per il Sud a candidare Clemente Mastella sindaco di Napoli e nostri candidati nelle altre tre città capoluogo”.

Ad annunciarlo sono i vertici nazionali e regionali dei Popolari per il Sud, nel corso della direzione regionale del partito. “Confermiamo le nostre scelte politiche e la lealtà alla coalizione di centrodestra, il sostegno alla Giunta regionale e al presidente Caldoro, ma rivendichiamo un ruolo virtuoso dei partiti, non per quanto riguarda le nomine e gli assetti gestionali, bensì per le scelte politiche di fondo e per l’attuazione del programma, che richiede partecipazione, determinazione e coesione di tutta la coalizione – hanno aggiunto i vertici del partito -. Registriamo, infatti, difficoltà nei rapporti all’interno dell’alleanza politica col Pdl, della quale ci sentiamo parte e consideriamo non accettabile la dialettica gestionale in corso nell’alleanza elettorale tra Pdl e Udc, con rallentamenti e danni di immagine per tutta la coalizione sia in Regione che nelle Amministrazioni provinciali”.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it