CROLLI DI CASA NOSTRA – A Ercolano si rischia la tragedia, crolla il solaio di un palazzo Iacp

ERCOLANO – Dopo quello dalle conseguenze tragiche di Afragola un altro crollo, per fortuna senza danni alle persone, si è verificato nel Napoletano, precisamente ad Ercolano. A cedere è stato il solaio in cemento della stanza da letto di un appartamento sito al primo piano di una palazzina dell’Iacp (l’istituto autonomo delle case popolari) in via Belvedere.

 Il crollo, avvenuto ieri sera, solo per fortuna non ha avuto conseguenze per gli abitanti della casa che si trovavano in un altro ambiente dell’appartamento. Sul letto matrimoniale si sono abbattuti detriti, laterizi e anche il lampadario. In quel momento all’interno dell’abitazione c’erano sette persone. Per loro solo tanta paura. Nella stessa abitazione, otto anni fa, si verificò il crollo di un solaio a copertura di un’altra camera: allora i feriti furono due. L’intera palazzina, edilizia popolare risalente agli anni Sessanta, è stata sgomberata e dichiarata inagibile. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Advertisements