CARO BIGLIETTI – Aumentano i costi dei ticket viaggio in tutta la Regione

Senza i contributi regionali i prezzi dei biglietti del trasporto pubblico locale sono inevitabilmente destinati ad aumentare: lo afferma il consorzio «UnicoCampania» dopo che la Regione Campania nei giorni scorsi si è detta indisponibile a erogare i fondi in favore dell’integrazione tariffaria regionale.

La comunicazione é stata inoltrata a Palazzo Santa Lucia a cui spetta ogni decisione finale sulla tariffa integrata regionale e sulle sue sorti. Senza il contributo regionale i biglietti unico di fascia 1 ( Napoli-Pozzuoli o Napoli Casoria) passerà da 1,10 a 2,05 euro; il biglietto orario di fascia 2 (che comprende tutta l’aera metropolitana di Napoli:) passerà da 1,80 a 2,45 euro; il biglietto orario per lo spostamento Napoli-Salerno passerà da 3,40 a 4,55 euro. Il consorzio Unico comunica che ad aumenti ancora più ingenti sarebbero esposte le tariffe se dovesse venire abolita la tariffa integrata regionale. Se così fosse sparirebbe il biglietto integrato, e sarebbe necessario acquistarne anche più di uno per spostarsi verso Napoli e all’interno della città. Il costo per il biglietto orario in questa ipotesi sul tratto Napoli Salerno passerebbe da 3,50 euro a 5,20 euro. Ogni decisione definitiva sarà presa dall’assemblea del Consorzio UnicoCampania riconvocata per il 15 settembre per l’esame delle comunicazioni e le decisioni della Regione Campania.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Advertisements