LA TRATTA DELLA DROGA – I carabinieri del tenente Russo sequestrano 2000 kg di droga all’interno di una autoarticolato, all’ingresso del Caan. La droga, stipata tra gli ortaggi, era proveniente dal Marocco con tratta in Spagna e doveva approvvigionare tutta la Campania

VOLLA – Un carico di droga di circa 2000 kg proveniente dalla Spagna, arrivato a bordo di un camion via mare, sequestrato dai carabinieri del nucleo operativo della Caserma Pastrengo coordinati dal tenente Russo.

Stamattina all’ingresso del centro agroalimentare di Volla, all’interno di un autoarticolato con targa portoghese, gli uomini dell’arma dopo un pedinamento iniziato all’uscita dei caselli autostradali di Napoli, hanno messo le mani su quello che doveva essere il rifornimento di haschish per la primavera vesuviana e di tutta la Regione Campania. La droga, stipata in valige, ancora bagnate dopo il trasporto via mare, era nascosta all’interno di un carico di melanzane, che non erano destinate assolutamente ad aziende locali. Gli ortaggi – precisa il presidente del consorzio ortofrutticolo Francesco Solina – infatti, erano di qualità scadente e non vendibili all’interno della struttura di Volla. L’autista Antonio Fernandez Rodriguez, trentottenne di nazionalità spagnola, è stato tratto in arresto per traffico internazionale di droga. Continuano le indagini per risalire, dopo il sequestro dell’ingente quantitativo di droga proveniente dal Marocco, ai clan che hanno commissionato la partita. Dietro gli spostamenti internazionali di grossi quantitativi di sostanze stupefacenti, infatti, dopo la caduta degli storici clan, oggi agiscono veri e propri consorzi criminal iche vedono la partecipazione (in quota capitale) di più clan. Il presidente del Caan, Alfredo Gaetani, informato dal presidente Solina, dopo essersi informati che il carico non fosse indirizzato a nessuna azienda ortofrutticola del Caan, ne hanno autorizzato l’ingresso, così da permettere ai militari di arrestare l’autista e sequestrare la droga.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci