EQUILIBRI DI MAGGIORANZA – Francesco Pinto cambia la giunta. I rumors dal palazzo vogliono fuori il vice sindaco Giovanni Onore. Al suo posto Giacomo Scognamiglio, entra De Siena e scatta il settimo assessore conteso da Luigi Esposito e Antonio Di Fiore

POLLENA TROCCHIA – Se ne parla da tempo, ormai. La diretta conseguenza del documento “contro” di parte della maggioranza retta dal sindaco Francesco Pinto, è un rimpasto in giunta, che sa un po’ di chiarimento nel gioco di forza tra le anime del Pdl locale.

Continua a leggere

Annunci

CEMENTO ABUSIVO – La proposta choc del Governo: un decreto legge per sospendere le procedure di demolizione delle abitazioni abusive in Campania costruite fino al 2003

Un decreto legge per sospendere le procedure di demolizione delle abitazioni abusive in Campania costruite fino al 2003: è quanto sta ipotizzando il Governo in attesa che il nuovo Consiglio regionale legiferi riaprendo i termini del condono edilizio di sette anni fa, i cui effetti furono bloccati sul territorio campano da provvedimenti della Giunta Bassolino, poi però dichiarati illegittimi dalla Corte Costituzionale.

Continua a leggere

I PISTOLERI AL BOWLING – Individuati in quattro, farebbero parte del clan Nuvoletta. Hanno sparato e incendiato le sale bowling per un “affare personale”

La camorra sporca di mafia dietro i raid e le sparatorie nei bowling di Giugliano, prima e di Pozzuoli poi. Misero a segno nel marzo scorso due spettacolari raid punitivi, facendo irruzione in una sala giochi a Giugliano e, pochi minuti dopo, in un impianto per il bowling a Pozzuoli e, sparando all’impazzata, distrussero i locali e la maggior parte delle automobili in sosta nei parcheggi.

Continua a leggere

LA CRISI NEL PDL – Anche in Campania c’è chi è pronto a lasciare e chi ad abbandonare. La rivolta degli ex colonnelli di Gianfranco Fini

Gianfranco Fini non abbandona il Pdl ma avverte: «La fase del 70 a 30 è finita. Mi auguro che Berlusconi accetti che esista un dissenso interno nel Pdl». Davanti a 52 parlamentari ex An riuniti nella Sala Tatarella della Camera, il co-fondatore del Pdl aggiunge: «Ora si apre una nuova fase e chi avrà più filo da tessere, tessera…», parole che sanciscono di fatto la nascita della sua corrente dentro il partito del premier. Settantacinque ex An firmano però un documento contro il presidente della Camera. Nel tardo pomeriggio vertice tra Pdl e Lega a Palazzo Grazioli nel quale l’iniziativa di Fini viene definita «senza senso». E il premier dichiara che se Fini fa una corrente, allora dovrà adeguarsi alle decisioni della maggioranza.
«Un leader c’è ed è Berlusconi, che ha vinto le elezioni – ha detto Fini – Ma il Pdl che contributo ha dato? Che risultati ha avuto? Io voglio rafforzare il partito, non certo indebolirlo». Per farlo oggi la terza carica dello Stato si mette a capo di una minoranza e rivendica il suo posto «in un Pdl libero, che non sia il partito del Predellino, dove tutti devono essere d’accordo e dire che ogni cosa va bene.

Continua a leggere

LA CRISI ALLA FIAT – Aperture a singhiozzo e poca certezza sul futuro, la questione Fiat passa ai politici

POMIGLIANO D’ARCO – L’ennesima apertura a tempo per la Fiat di Pomigliano, le cui sorti nonostante i proclami di aziende e sindacati, restano sempre “cronometrate”. I cancelli della Fiat di Pomigliano d’Arco si sono riaperti tra le polemiche dei lavoratori che chiedono un intervento del presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, per la detassazione del sostegno a reddito percepito per alcuni mesi del 2009 e del 2010.

Continua a leggere

HAPPY HOUR – L’aperitivo targato lavoro al Comune. Presenti Mauro Spenillo e Marco Fasano

SOMMA VESUVIANA –  Un aperitivo frizzante ed informativo. Insomma un Happy Hour al palazzo municipale per conoscersi e discutere su una delle piaghe più allarmanti della società odierna: sos lavoro.

Continua a leggere

CHIESA E POLITICA – I consiglieri di Noi popolo del Sud, presentano un piano per abbattere le barriere architettoniche alla Chiesa di San Giacomo Apostolo

POLLENA TROCCHIA – Il gruppo politico del comune di ”Noi Popolo Del Sud”, ha presentato in attuazione di un bando della Regione Campania -Area 15, -settore Lavori Pubblici-un progetto che prevede l’abbattimento delle barriere architettoniche, e il rifacimento del piazzale antistante l’ingresso, con ristrutturazione e pitturazione di parti fatiscenti della Chiesa Principale di Pollena Trocchia , San Giacomo Apostolo.

Continua a leggere