ELEZIONI REGIONALI – Manca solo lo scrutinio a Napoli, ecco tutti i seggi in Consiglio Regionale partito per partito

Manca lo scrutinio della sola città di Napoli (aggiornati gli altri 91 comuni) che potrebbe ribaltare la situazione nella circoscrizione del capoluogo regionale. Nelle altre province, invece, già noti gli eletti.

 SALERNO centrodestra (5 seggi): Alberico Gambino, Giovanni Baldi ed Eva Longo (Pdl), Luigi Cobellis (Udc), Giovanni Fortunato (Mpa) centrosinistra (6 seggi): Gianfranco Valiante (Campania Libera), Gennaro Mucciolo (Sinistra Ecologia e LIbertà), Dario Barbirotti (Idv), Donato Pica, Anna Petrone e Antonio Valiante (Pd), CASERTA centrodestra (5 seggi): Pasquale De Lucia (Udc), Massimo Grimaldi (Mpa), Angelo Polverino, Daniela Nugnes e Paolo Romano (Pdl) Centrosinistra (4 seggi): Eduardo Giordano (Idv), Gennaro Oliviero (Sinistra Ecologia e Libertà), Enrico Fabozzi e Nicola Caputo (Pd). In attesa di conoscere tutti i nomi dei candidati eletti al consiglio regionale, sono stati assegnati i seggi per la maggioranza e la minoranza del nuovo consiglio. Al centrodestra di Stefano Caldoro va la maggioranza del consiglio con 38 consiglieri, mentre al centrosinistra di Vincenzo De Luca 21 consiglieri. Le compagini di Paolo Ferrero (Federazione di sinistra) e Roberto Fico (Movimento cinque stelle) non hanno ottenuto un numero sufficiente di voti per ottenere seggi. Ecco la ripartizione dei seggi per i vari partiti che erano in gara alla conquista del consiglio regionale nelle elezioni regionali in Campania del 2010: Centro-destra: Popolo della Libertà (PdL) – 21 seggi; Unione di Centro (UdC) – 6 seggi; Per Caldoro Presidente – 4 seggi; Noi Sud – 2 seggi; Udeur – 2 seggi; Alleanza di Centro, Democazia Cristiana – un seggio; Alleanza di Popolo – un seggio; La Destra – un seggio; Centro-sinistra: Partito Democratico (PD) – 14 seggi; Italia dei Valori (IdV) – 4 seggi; Sinistra Ecologia e Libertà (Sel) – un seggio; Campania Libera – un seggio

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci