VIOLENZE DOMESTICHE – Arrestato un uomo che avrebbe violentato la moglie e il figlio. Il presunto pedofilo è stato denunciato da uno psicologo e dalla donna vittima degli abusi

Più volte avrebbe legato al letto la moglie picchiandola e costringendola ad avere rapporti sessuali alla presenza dei suoi figli. E non solo: avrebbe anche abusato di uno dei suoi bambini.

Con queste accuse gravissime un uomo di 49 anni è stato arrestato dai carabinieri. I fatti sarebbero avvenuti in un comune dell’area nolana, dal 2001 al 2006. La complessa attività d’indagine, scaturita dalla denuncia presentata nel dicembre 2007 da uno psicologo di una comunità educativa e, successivamente, da una denuncia sporta nel luglio 2009 presso la stazione carabinieri di Cimitile dall’ex convivente dell’arrestato. l’uomo avrebbe minacciato di morte la donna e i figli minori impedendo loro di raccontare quanto stava avvenendo.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci