CINEMA VESUVIO – Nelle sale il nuovo film di Eduardo Tartaglia. Location a San Giorgio a Cremano e cast internazionale

Un pezzo di San Giorgio a Cremano nell’ultimo lavoro di Eduardo Tartaglia, “La valigia sul letto”, da qualche giorno nelle sale cinematografiche di tutta Italia. Dalla macelleria a uno dei locali più frequentati della città: diverse scene del film sono state girate a via Roma, fra giugno e luglio dell’anno scorso.

Dopo “Il mare, non c’è paragone” e “Ci sta un Francese, un Inglese e un Napoletano”, è la terza pellicola scritta, diretta e interpretata dall’attore e regista sangiorgese. “Mi ostino orgogliosamente a scrivere e a dirigere in napoletano – spiega Tartaglia –   perché non credo sia una limitazione, ma un valore aggiunto. Dedico il film ai tanti partenopei che hanno avuto il coraggio di fare la valigia per andare al nord in cerca di un lavoro, ma anche a chi ha avuto la forza di disfarla, per investire qui al sud”. Tra gli attori della “Valigia sul letto”, prodotta da Eduardo senior e Alessandro Tartaglia della Mitar Group, ci sono Veronica Mazza, Biagio Izzo, Maurizio Casagrande, Alena Seredova, Ernesto Mahieux, Marjo Berasategui, Nunzia Schiano, Francesco Procopio e Peppe Miale. Oltre a fare da location con Napoli, la città di Troisi ha “prestato” alla commedia numerose comparse. In particolare, i ragazzi dell’associazione “La Casa di Alessandra”, fondata dai coniugi Cosentini, genitori della quindicenne morta circa sette anni fa in un incidente stradale. “Essere sul set – dice Enrico Cosentini – per me e per i giovani della “casa” è stata una bella esperienza, già fatta con il precedente film. Ringrazio Ernesto Mahieux perché è stato sempre presente alle serate del cineforum organizzato nella nostra sede di via Gianturco e sarà in giuria al premio letterario di poesia organizzato, ogni anno, in ricordo di mia figlia”.

Donatella Alonzi

redazione@loravesuviana.it

Annunci