VERSO LE REGIONALI – Per il dopo Bassolino, ecco l’esercito dei Vesuviani, dal Pd al Pdl e Sinistra e libertà

Un migliaio di candidati in tutta la Campania in competizione per le sessanta prestigiosissime poltrone da consigliere regionale. Anche nel vesuviano si accende la sfida per palazzo Santa Lucia.

Continua a leggere

Annunci

LIBERTA’ E DIRITTI – La storia di Imma manager battagliera che combatte le discriminazioni

Una persona innamorata della libertà, romana di adozione, ma con il cuore che batte sempre per la sua Portici. Così ama definirsi Imma Battaglia, presidente lesbica dell’associazione “Di’ Gay Project” che si oppone a ogni forma di discriminazione nei confronti degli omosessuali.

Continua a leggere

CINEMA VESUVIO – Nelle sale il nuovo film di Eduardo Tartaglia. Location a San Giorgio a Cremano e cast internazionale

Un pezzo di San Giorgio a Cremano nell’ultimo lavoro di Eduardo Tartaglia, “La valigia sul letto”, da qualche giorno nelle sale cinematografiche di tutta Italia. Dalla macelleria a uno dei locali più frequentati della città: diverse scene del film sono state girate a via Roma, fra giugno e luglio dell’anno scorso.

Continua a leggere

L’INCHIESTA – Parco Vesuvio, ente inutile o struttura da rilanciare per il bene del territorio?

“Il Parco del Vesuvio è un Ente inutile che andrebbe abolito”.  Lancia veri e propri dardi infuocati l’ex sindaco di San Giuseppe Vesuviano Antonio Agostino Ambrosio nei confronti del Parco del Vesuvio.

Continua a leggere

EQUILIBRI DI PARTITO – Api, chi entra e chi esce. Bruno Cesario: “Dobbiamo da re risposte chiare alla città, la giunta deve darsi una mossa”

SAN GIORGIO A CREMANO – “Sono uscito dal partito perché, secondo me, manca di progettualità, solo gli elementi teoretici non bastano, occorre concretezza. Avevamo chiesto l’azzeramento della giunta che non c’è stato, per questo motivo ho fatto marcia indietro. Ammetto di avere sbagliato a dare il mio sostegno senza valutare prima bene, ora mi fermo a riflettere per cercare una nuova collocazione”. Così Luigi Esposito, consigliere comunale della Città di San Giorgio a Cremano spiega i motivi che lo hanno spinto a lasciare Alleanza per l’Italia, a distanza di poche settimane dalla sua adesione allo schieramento.

Continua a leggere

LE LAUREE DELLA SPERANZA – La storia di Davide e di chi evita il numero chiuso “emigrando” in Romania

Da quando la Romania è entrata a far parte dell’ Unione Europea giovani italiani, anche vesuviani, la scelgono per accedere a quelle facoltà universitarie diventate irraggiungibili. Ieri Romania- Italia alla ricerca di un posto di lavoro, oggi Italia- Romania per la laurea della speranza. Davide D’ Alterio, ventenne cercolese, ci racconta com’è studiare in Romania. “Vivo ad Oradea, città universitaria, dove studio odontoiatria, che qui si chiama stomatologia. Ho incontrato parecchi italiani tra i colleghi di corso tra cui siciliani e romani.

Continua a leggere

STRACULT – Trashopolis, sul web il meglio del peggio. Targato Ciro Ascione

C’era una volta il vhs. E le tv locali con pochi (ma improvvisati) cantanti neomelodici, urlatori di verità (Tonino O’Scienzato, cult già negli anni 80), Gennaro D’Auria e le sue previsioni azzardate. Una tv fatta con pochi soldi, espressione sociale e popolare. E oggi sul Web c’è qualcuno che racconta iol meglio del peggio, con la serietà dei reportage giornalistici.

Continua a leggere