CENA AL BUIO – Col patrocinio del Comune di Volla, un incontro enogastronomico molto particolare: accompagnati dai non vedenti in un percorso di odori e sapori vesuviani

VOLLA – L’Unione Italiana ciechi , con il sostegno dell’Assessorato alle politiche sociali del Comune di Volla, sarà protagonista di un evento culturale che da qualche anno raccoglie, in tutta Europa, convinti consensi intorno ad un’iniziativa che coniuga solidarietà ed enogastronomia, in uno stimolante gioco di riconoscimento di odori e sapori dove anche l’incontro con l’altro avviene attraverso un approccio del tutto nuovo e sorprendente. Nella sala completamente oscurata, persone non vedenti accompagneranno gli ospiti in un allettante percorso alla riscoperta di una prospettiva diversa di sapori legati alla più ricercata e raffinata cucina partenopea. Un viaggio nel gusto che vede impegnati tutti gli altri sensi in un gioco di riconoscimento che riserverà non poche sorprese con la guida di straordinari ospiti. L’iniziativa e’ sponsorizzata dal Comune di Volla  e la quota di partecipazione è devoluta interamente alle attività dell’Unione Italiana Ciechi. La prenotazione è obbligatoria  e la quota di partecipazione è di € 35,00. L’appuntamento è per  venerdì 09 aprile 2010 alle ore 20,00 a Volla, presso l’Hotel Ristorante Leonessa, in Via R.Sanzio . Per prenotazioni ed informazioni rivolgersi a: “Unione Italiana Ciechi”. Lunedì e giovedì  dalle ore 17.00 alle 19.00  al numero  081 308 72 83 Tutti i giorni ai numeri 335 66 87 677- 334 60 48 850.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci