TERRORE IN CIRCUM – Tutto fermo e panico in stazione: un incendio si è sviluppato a bordo di un convoglio della Circumvesuviana

ERCOLANO – Un incendio si è sviluppato a bordo di un convoglio della Circumvesuviana. Il fatto è accaduto nella stazione di Ercolano, in provincia di Napoli.

Al momento il transito sulla linea è sospeso: è stato necessario disattivare la linea elettrica per consentire ai vigili del fuoco di spegnere le fiamme con l’acqua. Il treno, un direttissimo diretto a Sorrento, è partito poco dopo le 13,41 dalla stazione di Napoli. Giunto a Ercolano, il macchinista ha notato che dal terzo vagone si levava del fumo. I passeggeri sono scesi e il personale della Circumvesuviana ha provato a spegnere le fiamme, utilizzando gli estintori di bordo. Nel frattempo sono giunti anche i vigili del fuoco che hanno impiegato gli idranti. Il traffico – secondo quanto si apprende – dovrebbe riprendere sul terzo binario tra circa mezz’ora.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci