LE RONDE ECOLOGICHE – A Torre del Greco i volontari di quattro associazioni, con ordinanza del Sindaco possono multare chi non rispetta il calendario per depositare i rifiuti

TORRE DEL GRECO – Ventisei guardie ambientali per il rispetto della raccolta differenziata a Torre del Greco. Un’ordinanza del sindaco del comune vesuviano, Ciro Borriello, dà la possibilità a 26 volontari di quattro associazioni (Torre Vesuvio-Pro natura, Bricolage, Kronos e Rangers d’Italia) di multare chi nel depositare i rifiuti non rispetta il calendario e gli orari imposti dall’amministrazione.

 I volontari, che lo scorso anno hanno seguito uno specifico corso, hanno finora operato di concerto con la polizia municipale, per informare e sensibilizzare la cittadinanza sulla raccolta differenziata.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci