FEDERALISMO DE NOJANTRI – Il sindaco di Ercolano Nino Daniele accusa la Regione: “A rischio 45 milioni di euro per gli Enti locali”

ERCOLANO – A volte succede. Succede che un candidato alle regionali in un partito di governo (il Pd) che è anche sindaco di una città importante, sbatta i pugni sul tavolo e se la prenda con la sua parte politica che governa la Regione Campania. A rischio 45 milioni di euro agli Enti Locali, Nino Daniele attacca la Regione Campania. Secondo il sindaco di Ercolano e presidente dell’Anci Campania, i ritardi di palazzo Santa Lucia sarebbero una grave tegola sulla testa dei comuni. In particolare secondo Daniele “Le procedure in oggetto sono state avviate nell’Agosto 2009 invitando i Comuni a presentare progetti che avrebbero potuto beneficiare del cofinanziamento regionale per l’ammodernamento e l’informatizzazione della macchina burocratica purché completati entro la scadenza tassativa del 31 dicembre 2011, imposta dalla programmazione dei Fondi europei”. La Regione Campania pubblicizza in tutte le pubbliche occasioni i forti stanziamenti, circa 45 milioni di euro, a favore degli Enti Locali campani che hanno presentato i progetti di innovazione e di e-government, ma nel contempo ritarda la pubblicazione delle graduatorie rischiando di vanificare di fatto l’accesso ai finanziamenti. La stragrande maggioranza degli Enti ha aderito all’iniziativa predisponendo progetti di durata biennale. Il ritardo della pubblicazione delle graduatorie  impedisce ai Comuni, alle prese con la predisposizione dei Bilanci, di appostare correttamente le voci di spesa a proprio carico.

 Inoltre, essendo quasi tutti di durata biennale, difficilmente potranno essere completati in tempo utile per cui la gran parte degli Enti sarà costretta a rinunciare. L’Anci Campania per questo motivo invita la Regione a voler ottemperare al completamento della procedura con la pubblicazione della graduatoria. Un passo importante per l’ammodernamento degli Enti locali fin’ora bloccato dalla burocrazia e dai ritardi di Palazzo Santa Lucia. Nino Daniele si dice deciso a voler continuare nella lotta contro i ritardi e le inottemperanze regionali, colpevoli di bloccare importanti iniziative ma soprattutto un finanziamento importante di 45 milioni di euro.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci