EMERGENZA LAVORO – Ad una svolta la drammatica situazione dei vigili urbani a Sant’Anastasia a cui non è stato rinnovato il contratto

SANT’ANASTASIA – L’incontro in Prefettura, terminato poco fa, ha dato i suoi frutti:i sei ex vigili potranno essere assunti a tempo determinato se per motivi eccezionali e per un periodo ristretto l’Ente ne avesse bisogno. Su questi due punti c’è stata l’apertura da parte dei funzionari dell’Ente.

Continua a leggere

Annunci

PER NON DIMENTICARE – Ricordando Claudio Miccoli e il ’68. Ne discutono al Liceo Calamandrei, Peppe Improta, Nora Puntillo e Mara Fortuna

Si svolgerà giovedì 25 febbraio, dalle 8.30 nella sala conferenze del Liceo Calamandrei di Volla, l’incontro pubblico per la presentazione del libro “L’intervista a Petra Krause”, edito da Pironti e scritto dalla scrittrice Mara Fortuna. Le storie di due note vicende drammatiche degli anni Settanta, la detenzione in cella d’isolamento di Petra Krause con l’accusa di terrorismo e il barbaro omicidio di Claudio Miccoli, ventenne ecologista, costituiscono il materiale narrativo di questo libro. Sarà presente l’autrice, che  risponderà alle domande dei giovani studenti della sezione staccata del Calamandrei, in una discussione moderata dal giornalista Marco Usai, in cui interverranno anche il prof. Giuseppe Improta di lettere e la giornalista Eleonora Puntillo.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

CONSIGLIO INFUOCATO – A Volla si è discusso di Caan e delle denunce anonime sul Puc. Tra accuse, smentite e chiarimenti… da fare

VOLLA –  Consiglio comunale incandescente quello che si è tenuto lunedì sera. Il punto all’ ordine del giorno più rilevante è stata la questione Centro agro alimentare, la struttura di cui il Comune di Volla è socio, al centro di non poche vicissitudini.

Continua a leggere

SANITA’ IN BILICO – L’Ospedale Apicella col nuovo direttore, non chiude e rilancia. Al via il servizio di endoscopia digestiva

POLLENA TROCCHIA – All’ospedale Apicella, oggi, 24 febbraio, è stato inaugurato un nuovo servizio, quello di endoscopia digestiva. “È un momento importante per il nostro territorio – ha dichiarato pubblicamente il sindaco Francesco Pinto – e un forte segnale di speranza”. Speranza che l’ospedale non chiuda.

Continua a leggere

PARENTOPOLI – Si dimette da portavoce la nuora del sindaco Tammaro. Il figlio invece è tra i finalisti al concorso bandito al Comune

CERCOLA –  La dottoressa Antonella Manferlotti (nella foto sul suo profilo pubblico di facebook) , portavoce del sindaco Pasquale Tammaro, ha rassegnato le proprie dimissioni. Termina così  una vicenda controversa che aveva destato da subito perplessità e polemiche. L’ assunzione della Manferlotti era assolutamente legittima dal punto di vista giuridico. La celeberrima legge n. 150 del 2000 stabilisce infatti che la figura del portavoce rientra nello staff di fiducia dell’ amministrazione, quindi non deve passare per concorso pubblico. Inoltre la legge dice che per tale figura l’ amministrazione può ricorrere a professionalità esterne. Fin qui niente di particolare dunque, se non fosse per il fatto che Antonella Manferlotti, venticinque anni ed una laurea in lingue, è fidanzata al figlio del sindaco, Gennaro Tammaro. La scelta del sindaco, anche se in linea con la legge, era sembrata pertanto inopportuna dal punto di vista etico ed aveva fatto storcere la bocca agli oppositori politici di Tammaro ed ai cittadini.

Continua a leggere

ENERGIA SOCIALE – A Volla uno sportello per erogare l’energia ai cittadini disagiati. Salvatore Ricci: “E’ un passo importante per il Welfare della città”

VOLLA – L’amministrazione locale ha scelto di affidare la gestione dello sportello SGAte (consente ai Comuni italiani di adempire agli obblighi legislativi in tema di compensazione della spesa sostenuta per la fornitura di energia elettrica e di gas naturale dai clienti domestici disagiati) al responsabile del Settore Servizi Sociali, dottor Alessandro Borrelli, che a sua volta ha nominato operatori comunali Giorgio Postiglione ed Emilia Inserviente, entrambi responsabili del procedimento amministrativo in forze all’ufficio comunale Prestazioni Sociali e Servizi alla Persona.

Continua a leggere

CEMENTO ABUSIVO – Abbattuta una rimessa abusiva di auto vicino alla Reggia Borbonica. Continua la “tolleranza zero” contro gli abusi dell’amministrazione Cuomo

PORTICI – Ruspe di nuovo in azione questa mattina a Portici contro l’abusivismo edilizio: la ditta incaricata dal Comune ha abbattuto 3 box auto per un’estensione totale di circa 100 metri quadrati e un’area vicina di 300 metri quadri, adibita a parcheggio, adiacente alla Reggia Borbonica, in via Universita’.

Continua a leggere