UNA VITA AL MASSIMO – L’amministrazione Comunale di San Giorgio a Cremano festeggia il compleanno del suo cittadino più illustre. Tanti auguri Massimino

SAN GIORGIO A CREMANO – Il 19 febbraio… è nata una stella. Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale e l’Istituzione Comunale Cultura si preparano a celebrare degnamente l’anniversario della nascita di Massimo Troisi che domani avrebbe compiuto 57 anni.

Alle 12 il sindaco Mimmo Giorgiano ed i rappresentanti delle istituzioni cittadine si recheranno presso il monumento funebre dedicato a Troisi, nel cimitero di via San Giorgio Vecchio per depositare un mazzo di fiori. Dopo un breve ricordo del regista ed attore sangiorgese (che una trasmissione televisiva della Rai ha recentemente eletto tra i 50 più grandi italiani di tutti i tempi) si accenderà il fascio di luce blu che attorniato dai titoli dei suoi film più noti, è al centro del monumento funebre, a simboleggiare la continua connessione tra terra e Cielo, tra la città di San Giorgio e lo spirito ironico, divertente ma anche malinconico di Massimo Troisi. “Ricordare Massimo ogni anno è un dovere ma anche un modo per restare saldi alla nostra identità cittadina, che lui incarnava più di ogni altro. – afferma il sindaco Giorgiano – Anche quest’anno gli renderemo omaggio, in modo sobrio e con tanto affetto, proprio come sarebbe piaciuto a lui”.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci