IL NUOVO COORDINATORE DEL PD – A Ottaviano è Domenico Caputo, ex capogruppo del partito le cui redini le teneva il sindaco. “Punterò sull’unità del Pd e sul ricambio generazionale delle energie”

OTTAVIANO – L’elezione del coordinatore cittadino del Pd c’è stata. E anche le polemiche. Il neo coordinatore cittadino del partito di Bersani (e D’Alema) è Domenico Caputo che punta in prima battuta, sulla scorta delle elezioni regionali a ricompattare il Pd, appoggiando Enzo De Luca.

Caputo, 48 anni, informatore farmaceutico, è stato eletto all’unanimità come successore a mario Iervolino (il sindaco al secondo mandato) che aveva mantenuto le redini del partito fino alla sua elezione. Consigliere comunale e capogruppo del Pd, oggi gioca il ruolo del mediano, un ruolo politico in un periodo in cui la politica è in crisi. “Punteremo tutto sull’unità del partito e sul ricambio generazionale della classe dirigente” assicura il neo coordinatore, che registra anche qualche critica proprio da quella parte del partito che vede in lui la “mano longa” del sindaco e quindi un “senso di continuità, senza ricambio, col passato”.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci