VERSO LE REGIONALI – A San Giorgio a Cremano c’è crisi nel Pdl. Ciro Di Giacomo: “Siamo uniti più che mai soprattutto sulla candidatura per le regionali di Fulvio Martusciello”

SAN GIORGIO A CREMANO – “L’unico vero comitato elettorale del Pdl a San Giorgio a Cremano, almeno quello di via Pittore, è per Fulvio Martusciello – afferma Ciro Di Giacomo, a seguito delle dichiarazioni di Giampaolo Scognamiglio, rispetto al candidato da appoggiare alle prossime Elezioni Regionali.

“Sia chiaro – continua il consigliere comunale del Pdl -, nel partito c’è dialettica e libertà di scelta, ma non si può prescindere dalla territorialità. La ministra Carfagna, infatti, sarà come eindicata dal partito la seconda scelta del nostro elettorato. Mi spiego meglio: il nostro appoggio naturale al partito sarà nella persona di Fulvio Martusciello, da sempre vicino ai nostri territori e più volte intervenuto per risolvere i problemi di una città come San Giorgio a Cremano in cui tanto è stato fatto, ma ancora c’èda fare per migliorare la vita dei cittadini, prima ancora degli elettori”. E’ crisi nel Pdl? E’ venuta meno la squadra? “Non c’è nessuna crisi nel Pdl – conclude Di Giacomo – anzi, siamo tutti uniti nell’appoggio a Fulvio Martusciello che risulterà per l’ennesima volta il consigliere regionale più eletto d’Italia. Se altri militanti voglio appoggiare altri candidati, possono farlo tranquillamente. Non per questo si può parlare di crisi”.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci