CULTURA SOCIALE – Dopo i vip che diventano barboni, a Torre Annunziata nasce la web tv degli homeless

Renato Carpentieri vip-clochard ritratto da Salvatore Sparavigna

TORRE ANNUNZIATA  – Storie, esperienze di vita e progetti di recupero. Tutto online. Raccolto nelle pagine internet della nuova web tv dedicata ai clochard e in generale agli operatori sociali che lavorano con gli homeless.

 È l’iniziativa annunciata oggi nel corso di una conferenza stampa dal Comune di Torre Annunziata (Napoli) che ha in programma una serie di progetti sul fronte della solidarietà tra cui una sfilata di Carnevale con bambini travestiti da barboni. Abbracciando l’idea dell’artista multimediale Salvatore Sparavigna, il Comune di Torre Annunziata, guidato dal sindaco Giosuè Starita, ha fatto suo il progetto editoriale dell’associazione Part-Net per la web tv. Inoltre, nell’ambito delle manifestazioni, una mostra e un calendario dedicati agli homeless partenopei, l’incremento delle attività della mensa dei poveri.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci