ACQUA E’ VITA – In Africa c’è un pezzo di legalità vesuviana dedicata a Mimmo Beneventano. L’unica nota dolente: il Comune di Portici non ha mai versato il contributo all’Amref

Un pezzo di vesuviano in Africa. E forse il vesuviano migliore, quello che lotta e si ribella, quello che dice no alla criminalità organizzata e che urla forte e chiaro che senza legalità non c’è sviluppo, non c’è futuro. In Kenya, nella regione del Kitui da pochi giorni è stato inaugurato il pozzo che porta il nome di Mimmo Beneventano, medico e consigliere comunale ottavianese assassinato dalla Camorra di Raffale Cutolo negli anni ottanta.

Il pozzo è stato realizzato grazie alla campagna di raccolta fondi lanciata dall’associazione massese Laboratorio e da questa testata giornalistica. Oltre al pozzo sono stati finanziati anche corsi di formazione relativi alle attività di microagricoltura, rivolti prevalentemente alle donne, che permetteranno di utilizzare al meglio la struttura idrica per la realizzazione di orti e vivai a beneficio dell’intera comunità. I fondi, per un totale di 5.500 euro, sono stati destinati alle iniziative idriche di Amref Italia Onlus. All’iniziativa di raccolta fondi denominata “Acqua è vita” hanno partecipato i comuni vesuviani di: Pollena Trocchia, Massa di Somma, Cercola, Sant’Anastasia, Volla, Somma Vesuviana, San Sebastiano al Vesuvio e San Giorgio a Cremano, e gli imprenditori vesuviani di Assoimpero destinando all’Amref Italia 500 euro. Il comune di Ottaviano ha donato ben 1.500 euro. Purtroppo ancora oggi è non pervenuta all’Amref Italia la donazione del comune di Portici, città da sempre attenta ai temi della Legalità che però in questa occasione si è dimostrata più che distratta ad iniziative di questo tipo. Auspichiamo che quanto prima l’amministrazione comunale porticese il sindaco Enzo Cuomo,  possano mantenere fede (anche in ritardo) ad un impegno preso con gli abitati della regione keniota del Kitui, con gli altri Consigli Comunali, con l’associazione Laboratorio e con questo giornale..

Salvatore Esposito

redazione@loravesuviana.it

Annunci