TRA MOGLIE E MARITO – Arrestata coppia di spacciatori. Avevano in casa 244 panetti di hascisc del valore di 400 mila euro

Nella loro abitazione di Napoli sono stati trovati 244 panetti di hascisc per un peso di circa 40 chili. La droga era nascosta dietro una doppia parete nella stanza da pranzo alla quale si accedeva attraverso una botola. Così in manette sono finiti marito e moglie.

Si tratta di Pasqualino Dentice, 48 anni, e Adriana Caputo, 42 anni.    I carabinieri del nucleo investigativo del gruppo di Castello di Cisterna, coordinati dal tenente colonnello Fabio Cagnazzo, hanno fatto irruzione nella abitazione della coppia, in via Stadera nel quartiere napoletano di Poggioreale, nell’ambito di una più ampia indagine finalizzata al contrasto dello spaccio della droga che nella zona orientale della città è controllato dal clan Mazzarella.  Secondo quanto accertato dai carabinieri la droga sequestrata ha un valore di circa 400mila euro.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci