INVESTITO SULLE STRISCE – Vincenzo Sarnacchiaro, muore dopo essere stato investito da un’auto, mentre andava a lavoro

CERCOLA – Vincenzo stava andando verso la stazione della Circumvesuviana, quando è stato travolto da un’auto. E’ morto sul colpo Vincenzo Sarnacchiaro, sessantenne cerco lese che ogni mattina col treno andava a lavorare.  

Inutili i soccorsi giunti in zona pochi minuti dopo: Vincenzo Sarnacchiaro è morto all’istante, mentre il suo investitore è rimasto lievemente ferito in quanto dopo aver travolto l’uomo, è andato a schiantarsi contro un’auto in sosta. Le sette di questa mattina quando Sarnacchiaro esce di casa per recarsi al lavoro. Come ogni mattina percorre un tratto di corso Riccardi, poi attraversa per immettersi su via Ferrovia e raggiungere la stazione della Circumvesuviana. Quasi sicuramente l’auto che ha investito e ucciso l’uomo andava a forte velocità e nonostante l’uomo si trovasse sulle strisce pedonali, non è riuscita a fermarsi. Seguono i sopralluoghi dei vigili e l’interrogatorio dei carabinieri cui il conducente dell’auto assassina è tutt’ora sottoposto.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci