L’ORCO IN COSTIERA – Arrestato a Vietri un molestatore di minorenni: era già stato segnalato per reati simili

VIETRI SUL MARE – Un 49enne di Vietri sul Mare è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale su una minorenne dalla polizia di Salerno. L’episodio è accaduto nella centrale piazza Ferrovia del capoluogo. Il 49enne, già noto alle forze dell’ordine, era a bordo di un autobus del CSTP (Consorzio Salernitano Trasporti Pubblici) quando ha individuato una minorenne molestandola e palpeggiandola ripetutamente in più parti del corpo. L’uomo avrebbe intimorito la ragazzina affermando di appartenere alle forze dell’ordine. Pare abbia addirittura mostrato un tesserino falso. Una volta giunto al capolinea, nei pressi della stazione ferroviaria, la ragazza ha avvertito alcuni amici. Ne è nato un parapiglia, sedato da una pattuglia della sezione volanti della questura di Salerno, coordinata dal vice questore Rossana Trimarco, che ha provveduto a raccogliere le varie testimonianze e a fermare il 49enne che già il 10 febbraio dello scorso anno era stato arrestato per un analogo caso di violenza sessuale ai danni di una minorenne. Ora il 49enne originario di Vietri sul Mare è rinchiuso nel carcere di Salerno-Fuorni a disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci