MAESTRO PASOLINI – Al Mav si rende omaggio alla’utore regista: in vita morte e miracoli con i film (in anteprima italiana) di Roberta Torre

ERCOLANO – Nel regno della droga, la camorra di combatte con la cultura: per non dimenticare. La sera del 22 gennaio il Mav rende omaggio a Pier Paolo Pasolini.

Saranno presentati, per la prima volta a Napoli, i film di Roberta Torre “La notte quando è morto Pasolini” e “Itiburtinoterzo”. Nella galleria espositiva del museo sarà inaugurata la mostra “Una strategia del linciaggio e delle mistificazioni”. Sessanta opere attraverso le quali si racconta la storia della violenta persecuzione diffamatoria che Pasolini ha subito da una parte della stampa lungo quasi vent’anni della sua vita, poi la crudeltà accanita e gli oltraggi feroci scatenati da quella stessa stampa sulla sua morte, infine alcune mistificazioni orchestrate negli ultimi quindici anni.

L’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci