IL DICEMBRE DEI CANTAUTORI – Si parte il 3 con Francesco De Gregori e poi l’Immacolata con Pino Daniele

il Principe e 'o scarrafone in un concerto assieme con Fiorella Mannoia e Ron

NAPOLI – (da http://www.ilmattino.it) Dopo il grande successo di pubblico registrato in occasione del primo evento, la grande musica, in questo caso grandissima, torna al Palabutagas di Monterusciello con una rassegna all’insegna della canzone d’autore con i concerti di Francesco De Gregori il 3 dicembre e Pino Daniele l’8 dicembre.

“Se con l’apertura con Massimo Ranieri il Palabutangas si candidava a diventare la casa della musica di Napoli, con questi concerti siamo certi che lo diventerà” dichiara Tony Di Somma, organizzatore della due giorni canora che si profila una delle più interessanti nel panorama campano. Francesco De Gregori parte proprio dal Palabutangas, il 3 dicembre, col nuovo tour, dopo l’esclusiva esperienza dal vivo che lo ha portato in alcuni Paesi europei. “FRANCESCO DE GREGORI AND BAND LIVE” si avvale dunque di una nuova freschezza che porta il grande artista ad esibirsi con il ricco bagaglio musicale che lo ha reso uno dei cantautori più stimati e di successo di sempre. Il repertorio del concerto parte dai grandi e insostituibili successi del cantautore fino alle canzoni dell’ultimo disco “Per brevità chiamato artista”. E l’esibizione avverrà all’interno di uno spazio privilegiato: il Palabutangas, infatti, pur essendo un palazzetto della musica, si presenta come un grande teatro, il parterre consente un’affluenza da stadio con la garanzia di un’ottima fruibilità sia per quanto riguarda l’organizzazione che per l’acustica.  Con Pino Daniele approda al Palabutangas, l’8 dicembre, l’“ELECTRIC JAM ’09 TOUR”, che ha in scaletta brani ormai diventati dei veri classici come “Quando” e “Napule è” che, insieme a “Nun me scuccià”, “‘O Scarrafone” e “Yes I know my way”, accompagneranno lo spettatore lungo tutta la trentennale carriera del cantante fino ad arrivare alle canzoni del nuovo album, da “il Sole dentro di me” (con la partecipazione di J-Ax) fino a “Dimentica”. Due appuntamenti imperdibili per gli amanti della musica, due appuntamenti che porteranno a Pozzuoli, nel quartiere dormitorio di Monteruscello, quel fermento culturale e sociale che i giovani del territorio stanno cercando di mettere in campo. A dare un grande contributo è, infatti, l’Associazione Venere, presieduta da Luca Lubrano, co-organizzatrice degli eventi; un’associazione del territorio che sta provando a portare in questo quartiere uno stimolo culturale che dia un apporto alla crescita e allo sviluppo delle risorse spesso dimenticate dalle istituzioni.
Francesco De Gregori 3 dicembre
Pino Daniele 8 dicembre

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci