FORUM DELLE CULTURE – Parte il workshop tra le polemiche e gli scontri istituzionali, le accuse di Luigi Rispoli

Non so cosa sia questa Consulta generale del Forum delle Culture che avrebbe organizzatto questa iniziativa che ha preso il via a Napoli questa mattina presso il Castel dell’Ovo constato solo che si persevera nel tentativo di imporre una visione, quasi privatistica, sulla futura gestione della manifestazione”. E’ quanto dichiara oggi il Presidente del Consiglio Provinciale Luigi Rispoli in relazione al workshop che ha avuto inizio questa mattina sul Forum delle Culture. “Anche in questa occasione – prosegue Rispoli – nonostante i giusti richiami ad una collaborazione istituzionale da ricercare nell’interesse supremo della nostra città, nei fatti non si è riscontrato alcun tentativo di coinvolgimento dell’Ente Provincia di Napoli”. “In una fase – aggiunge il Presidente del Consiglio Provinciale – successiva alla decisione presa dal Governo presieduto dal Prof. Romano Prodi che, dopo aver dichiarato il grande evento per il Forum, ne ritirò la disposizione in quanto già allora gli enti locali interessati avevano espresso il proprio dissenso nella proposta formulata circa il governo della manifestazione e la gestione dei possibili finanziamenti, pensavo che l’incontro che ci è stato ultimamente a Roma con il sottosegretario Gianni Letta potesse portare dei risultati concreti sul piano della condivisione delle scelte e delle iniziative”.

“Tutto ciò non vi è stato – conclude Rispoli – e per rispetto alla assemblea che rappresento, che in questo modo risulterebbe essere totalmente estranea rispetto a questa vicenda, credo che sia opportuno che il Governo nazionale anticipi quanto prima la nomina del commissario”.

l’Ora Vesuviana on line

redazione@loravesuviana.it

Annunci