CAMORRA D’ESPORTAZIONE – Arrestato a Madrid il super boss del clan Giuliano, Vincenzo D’Avino

D'AVINO_BOSS

Si nascondeva a Madrid. Arrestato Vincenzo D’Avino, 57 anni, elemento di spicco dei Giuliano, nella lista dei cento latitanti più ricercati d’Italia e da due anni era ricercato dall’Interpol. Il blitz dei carabinieri del nucleo investigativo ieri sera, alle 22, insieme all’Unidad central operativa della Guardia Civili spagnola. L’uomo era irreperibile dal 2001 e deve scontare una pena di 12 anni e mezzo per traffico di droga. Inoltre a suo carico c’è un’ordinanza di custodia cautelare per associazione a delinquere finalizzata all’importazione dalla Spagna e dall’Olanda di ingenti quantitativi di sostanza stupefacente.

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci