LA FESTA DELLA POLIZIA – A San Giorgio a Cremano la bendezione del cardinale Sepe ai poliziotti: “La vostra missione è la stessa dell’Arcangelo Michele”

crescenzio_sepe

SAN GIORGIO A CREMANO – “La vostra difficile missione è la stessa  dell’arcangelo Michele mandato da Dio a proteggerci e a combattere il male. Ricordiamo quanti hanno dato la vita per compiere il loro dovere”. Così il Cardinale Crescenzio Sepe si è rivolto ai poliziotti presenti oggi pomeriggio in Villa Vannucchi, durante la funzione religiosa dedicata al patrono della Polizia di Stato.

 San Giorgio a Cremano è stata la prima città della provincia a ospitare la ricorrenza di San Michele Arcangelo e la quinta edizione del “Family Day”, una iniziativa che permette agli agenti di polizia di trascorrere qualche ora insieme con i loro cari. Prima della cerimonia liturgica, il Questore di Napoli Santi Giuffrè, accompagnato dal sindaco Mimmo Giorgiano, con altri operatori di polizia e i loro familiari, hanno visitato Villa Bruno che, con Villa Vannucchi, è stata scelta come location per la celebrazione di quest’anno. “Queste due splendide cornici – commenta il Questore – hanno reso ancora più speciale questo giorno che per noi, oltre a essere una festa religiosa, è un momento per stare insieme ai nostri familiari. Ringrazio l’Amministrazione Comunale per l’ospitalità e per aver vissuto questa esperienza con noi”. Soddisfazione anche nelle parole di Giorgiano: “Siamo grati al Questore perché ha scelto di condividere questo giorno importante proprio con San Giorgio a Cremano, in due ville meravigliose, in particolare Villa Vannucchi che da poco abbiamo restituito alla città”.

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci