RONDE NERE – Il movimento della Cannizzaro in Campania raccoglie oltre 1000 adesioni: partono le ronde

ronde nere_cannizzaro

Oltre mille le adesioni raccolte in Campania dalla Guardia nazionale del Movimento sociale italiano, le cosiddette ronde nere del partito guidato da Antonietta Cannizzaro.

A renderlo noto i responsabili dello stesso partito che in questi giorni sono a Napoli per raccogliere adesioni ed organizzare la struttura e le sedi del movimento politico. “La sicurezza è tra i primi punti del nostro programma – ha spiegato il presidente Cannizzaro che si è presentata ai fotografi in divisa e con i simboli della Guardia nazionale – ed in città come Napoli dove la frequenza dei reati contro le persone è altissima, una presenza dei nostri volontari non potrebbe che essere d´aiuto per le forze dell´ordine”. La presenza delle ´ronde´ in piazza del Plebiscito, anche se solo dimostrativa, non è passata inosservata ai cittadini che si sono avvicinati per fare domande. “Siamo in attesa di regole sul decreto legge sulle ronde – conclude Cannizzaro – ma siamo già pronti a partire e se le ronde Verdi della Lega si preoccupano solo del loro nord noi, che invece teniamo a tutta l´Italia, cominceremo dall´estremo sud, la Sicilia”.

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci