STATO SOCIALE – Otto milioni di euro per le famiglie in crisi e per i centri di “mediazione familiare”, l’intervento dell’assessora regionale Lilli De Felice

de felice alfonsina

Otto milioni di euro per sostenere i nuclei familiari in questo periodo di crisi economica: è l´iniziativa dell´assessorato alle Politiche Sociali della Regione Campania guidato da Alfonsina De Felice.

 “Il finanziamento – si legge in una nota – è stato già ripartito fra gli ambiti territoriali, che lo utilizzeranno per aiutare le famiglie che contano dai 4 figli in su e per creare dei centri di mediazione familiare sui territori”. “In questo momento di ristrettezze finanziarie – afferma l´assessore De Felice – situazione che si può evincere anche dal disegno di legge Finanziaria in discussione in questi giorni in Parlamento, con questi provvedimenti, intendiamo supportare le famiglie campane affinché il diffuso senso di insicurezza sociale che avvertono venga controbilanciato da atti concreti a sostegno di migliori condizioni di vita”. “Le risorse messe in campo, infatti – conclude – potranno essere usate ad esempio per pagare la retta del trasporto scolastico, l´abbonamento alla palestra, o per comprare il corredo sportivo”. Le modalità di accesso al beneficio saranno disponibili nei prossimi giorni presso gli uffici di Piano.

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@loravesuviana.it

Annunci