TURISMO E SERVIZI – L’idea di Ennio Cascetta, sempre più un successo. Il metrò del mare in 3 mesi supera i 100000 passeggeri

metrò del mare

Il Metrò del Mare ha superato i 100000 passeggeri. In poco più di tre mesi di attività, il mezzo veloce ideato nel 2001 dall´assessore regionale Ennio Cascetta ha avuto 100801 presenze, con una media giornaliera di 1018 utenti imbarcati sulle 11 linee operative.

Particolarmente significativi, si legge in una nota, i dati del mese di luglio, nel corso del quale il Metrò – guidato dall´omonimo consorzio, presieduto dal comandante Raffaele Aiello – ha trasportato 57781 persone. Un´affluenza superiore del 14,4% allo stesso mese del 2008 (50510 passeggeri). La ´regina´ dell´estate si conferma la linea Mm3 (Pozzuoli, Napoli Molo Beverello, Seiano- Vico Equense, Sorrento, Positano, Amalfi, Minori, Salerno molo Manfredi) che, dal 23 aprile al 31 luglio, ha fatto registrare 43045 imbarchi. Molto positivo anche il bilancio delle 6 linee dedicate alla costiera cilentana, che nel mese di luglio hanno già trasportato 14978 passeggeri. Un numero nettamente superiore a tutte le altre precedenti edizioni. Quest´anno, ricorda la nota, è stato attivato per la prima volta il Coastsightseeing, il bus marino che consente ai passeggeri di visitare i luoghi più suggestivi della zona flegrea, da Posillipo a Pozzuoli, da Baia a Miseno. Quasi 4000 passeggeri hanno usufruito del servizio, dal 2 maggio ad oggi. In tutti i fine settimana, il Metrò del Mare effettua corse notturne per collegare Napoli e Sorrento. Un servizio di cui hanno beneficiato, finora, 1486 passeggeri in 4 week-end.

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@edizionidelvesuvio.com

Annunci