SACCHETTI E VELENI – Multe da 150 euro a chi deposita i sacchetti in strada.

pinto_montella

POLLENA TROCCHIA – Sanzioni di oltre 150 euro per chi deposita i sacchetti fuori orario e per chi abbandona i sacchetti in strada senza curarsi delle regole in vigore da quando è stata avviata la raccolta differenziata. Già «colti in flagrante» i primi due trasgressori.

La polizia municipale di Pollena Trocchia, guidata dal maggiore Mario Accardo, ha predisposto controlli a tappeto nelle zone più a rischio, un programma che ha già dato frutti con le multe, di 156 euro ciascuna, che i vigili hanno elevato a due privati cittadini. Il primo, residente a Sant’Anastasia, è stato sorpreso in via Pistoni mentre abbandonava ai bordi della strada un sacchetto di plastica e multato. Il secondo, residente a Brusciano, tentava di fare lo stesso in via Ponte Valente, all’altezza della rotatoria di via Cimitero. Trasgressori «refrattari» alla differenziata, dunque. Ma d’ora in poi sarà molto più difficile passarla liscia. «Predisporremo nuovi turni, con due agenti che pattuglieranno il territorio in orari diversi, anche di sera» – dice il comandante Accardo che incassa, con tutto il corpo di polizia municipale, il plauso del sindaco Francesco Pinto. «I vigili urbani stanno facendo un ottimo lavoro del quale già si vedono i frutti – dice il primo cittadino – i controlli saranno ulteriormente incrementati per evitare che una fetta di incalliti trasgressori possa vanificare i lusinghieri risultati ottenuti con la raccolta differenziata e con le politiche di tutela ambientale messe in campo fin dal nostro insediamento».

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@edizionidelvesuvio.com

Annunci