ECCO LA GIUNTA – Dopo tempo il sindaco nomina la giunta. Tre donne nella squadra di governo per il Iervolino Bis

ottaviano iervolino

OTTAVIANO – Iervolino bis e finalmente c’è la nuova giunta per “continuare il lavoro e l’impegno di una consiliatura oggettivamente produttiva per la città”. Mario Iervolino, sindaco al secondo mandato in una Ottaviano oggi più bella e domani, sicuramente migliore (a seguito dei numerosi interventi di risistemazione delle strade e la messa in opera di progetti che andranno a cambiarne il volto, ha nominato la sua “nuova” squadra di governo.

E il primo segnale di continuità e sviluppo del Iervolino bis sta nella scelta del vice sindaco: una donna, mentre altre due sono in giunta durante il primo (acceso nonostante il blackout) Consiglio Comunale, al quale per ineleggibilità (dall’art. 63 comma 5 del Codice Penale) non era presente lo sfidante diretto di Mario Iervolino, Giovanni D’Ambrosio, che se avesse vinto, a questo punto, non avrebbe potuto ricoprire l’incarico di primo cittadino. Presidente del Consiglio Comunale è Giuseppe Luciano Saviano suo vice  Ciro Esposito (Pdl), storico esponente della giunta cittadina che si è detto “felice per la nomina” e ha ringraziato tutti per la stima e la fiducia accordatagli. “La nuova squadra di governo nasce dopo una lunga e profonda riflessione. La scelta – ha commentato il Primo Cittadino – è stata fatta anche valutando i risultati ottenuti dalle liste elettorali nelle quali i consiglieri si sono candidati. La nostra volontà è continuare a far crescere questa dimenticando una volta per tutte le divisioni con San Gennarello. Sono un’unica e questo deve esser sempre ricordato”. A tal proposito due sono le esponenti della popolosa frazione di San Gennarello presenti in consiglio, la giovanissima Rosa Maria Ragosta (Lista civica La Ginestra) e Francesca Ambrosio (Partito Democratico) nuova promessa della politica ottavianese, con oltre 300 voti ottenuti alla prima esperienza politica. La giunta “Iervolino bis”, infatti, parte proprio dalla nuova leva Francesca Ambrosio, promossa per l’assessorato alle Pari Opportunità ma soprattutto per l’importante carica di Vicesindaco. Ad un’altra donna della politica ottavianese, questa volta più esperta, Maria Rosaria Caiazzo, è stato riconfermato l’assessorato alla Pubblica Istruzione e all’Infanzia mentre gli altri quattro assessori sono Luigi Ambrosio, con delega al Bilancio e ai Tributi, Michele Bianco, con delega ai Lavori Pubblici, Ciro Torrà alla Cultura e al Personale e Nello Di Palma per lo Sport e lo Spettacolo.

l’Ora Vesuviana on-line

redazione@edizionidelvesuvio.com

Annunci