Pomigliano, sciopero alla Fiat. In corteo il vescovo e gli studenti. Migliaia di persone alla manifestazione accanto agli operai da mesi in cassa integrazione a 750 euro al mese

manifestazione-operai-fiat-di-pomiglianoPOMIGLIANO D’ARCO – Migliaia di persone hanno manifestato per le strade di Pomigliano d’Arco (Napoli) al fianco degli operai della Fiat Auto e dell’indotto, in cassa integrazione da mesi. I manifestanti con striscioni, bandiere dei vari sindacati di categoria e megafoni hanno sfilato al grido di “Pomigliano non si tocca”. Continua a leggere

RESTYLING IN CITTA’ – Dopo il Granatello, parte la riqualificazione di piazza San Ciro: skyline e parcheggi interrati

portici81

PORTICI – Tra arte e funzionalità: è il «concept» del progetto di riqualificazione di piazza San Ciro, nucleo nevralgico nonchè principale piazza cittadina del Comune di Portici.

Continua a leggere

CRISI FIAT – Tutti in corteo per la riapertura (attiva) degli tabilimenti Fiat di Pomigliano. Ieri a Anno Zero il racconto di Ciro: un operaio tra tanti

fiat-pomigliano

POMIGLIANO D’ARCO – Sciopero generale della 9 alle 13 promosso da Comune e sindacati. Aderiscono numerosi parlamentari e il vescovo.  È massiccia la partecipazione alla manifestazione che si svolge a Pomigliano a sostegno dei lavoratori dello stabilimento Fiat.

Continua a leggere

IL CARTELLO DELLA PASTA – L’Antitrust sanziona i pastifici campani. Loro si difendono

pasta

NAPOLI – L’Antitrust ha sanzionato le aziende produttrici e le associazioni di categoria del settore della produzione della pasta per complessivi 12,5 milioni. L’accusa, un’intesa restrittiva della concorrenza finalizzata a concertare gli aumenti del prezzo di vendita della pasta secca di semola da praticare al settore distributivo.

Continua a leggere

CONFESSIONE CHOC – “Ero ubriaco” così si giustifica l’orco che ha violentato nel sottopasso al centro di Napoli Dario. La famiglia del presunto pedofilo, costretta a scappare dall’Arenaccia. Rivellini (AN): “Castratelo chimicamente”

modestino02

«Ero ubriaco», tutta qui,la confessione choc di Pasquale Modestino, 52 anni, l’operaio del servizio fognature del Comune il responsabile del feroce stupro ai danni del dodicenne all’Arenaccia. Continua a leggere

Riceviamo e pubblichiamo la videodenuncia del signor Poesio pensionato sociale con 224,00 euro mensili

Spett.li Giornali,
Sono Salvatore Poesio da Napoli e con la presente desidero segnalare a Voi tutti la difficilissima situazione, mia e della mia famiglia, tramite il seguente video, pubblicato su youtube e reperibile al seguente indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=HYa_TLbWa6g. Preciso che sono pensionato sociale con 224,00 euro mensili, e che ho una moglie, anch’essa pensionata sociale, e due figli, uno senza lavoro ed un altro invalido civile al 100% con accompagnamento. Continua a leggere

Siglato a Boscoreale accordo per l’apertura di uno sportelloinformativo per favorire il lavoro di badanti e domestiche extracomunitarie e neocomunitarie

badanti-extracomunitarieBOSCOREALE – E’ stato sottoscritto stamani accordo di collaborazione tra il Comune di Boscoreale e l’Amministrazione Provinciale di Napoli, assessorato alle Politiche del Lavoro, per l’apertura di uno Sportello informativo presso gli uffici comunali per  favorire l’incontro domanda/offerta per badanti e domestiche extracomunitarie e neocomunitarie. Continua a leggere